Il materialismo

Materie:Appunti
Categoria:Filosofia

Voto:

1 (2)
Download:174
Data:01.12.2000
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
materialismo_1.zip (Dimensione: 3.63 Kb)
trucheck.it_il-materialismo.doc     21 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

MATERIALISMO

Materialismo, atomismo e meccanicismo fondamenti della filosofia epicurea. Tre elementi che interagiscono:
1. vuoto.
2. atomi.
3. movimento.

IL MATERIALISMO ANTICO E LA SUA CRITICA
Fonti F “De rerum natura” e l’epistola a Erodoto di epicuro.
L’universo è formato da un numero infinito di atomi che si muovono in uno spazio vuoto anch’esso infinito ( atomi, vuoto e movimento).
nasce in grecia con Leucippo, Democrito e Epicuro.
==> Come Aristotele descrive la dottrina di Epicuro p. 151.
==> Come Cicerone critica l’innovazione del “clinamen” p.152.
==> Come Lucrezio descrive il clinamen p. 153.

L’EPICUREISMO NEL MEDIOEVO
Nel Medioevo gli epicureisti sono considerati eretici pensiero contrario al Cristianesimo (mortalità dell’anima, estraneità degli Dei), che invece è coerenta con lo stoicismo. . Lucrezio viene dimenticato fino all’Umanesimo Poggio Bracciolini nel 1418 scopre il “de rerum natura”.

L’EPICUREISMO CRISTIANO DI GASSENDI
Nel XVII secolo Gassendi, rifiutando la metafisica aristotelico-scolastica, tenta di leggere l’epicureismo in chiave cristiana.
.
Finalismo + creazione
==> Come Gassendi parla del finalismo e di Dio p.154.

LA CRITICA ALLA CREAZIONE DI D'HOLBACH
Illuminismo I polemizza contro la religione e pone le basi per un ritorno al materialismo.
La Mettrie L teorizza l'esistenza di un essere supremo tuttavia inutile.
D'Holbach D esclude 1 essere esistente al di la' del mondo visibile e afferma che l'uomo vive vincolato dalle leggi della natura. Ogni cosa che è . in natura e conoscibile attraverso i sensi (sensibile). Infine sostiene che la materia è increata.

Obiettivo O liberare l'uomo dalle paure, dai pregiudizi, dall'oppressione della religione.
==> Come Gassendi esclude la creazione e afferma che tutto va colto con i sensi p. 155.

Esempio