Elettronica

Risultati 1 - 10 di 391
Filtra per:   Tutti (398)   Appunti (312)   Riassunti (6)   Tesine (20)   
Ordina per:   Data   Nome ↑   Download   Voto   Dimensione ↑   
Download: 1627Cat: Elettronica    Materie: Appunti    Dim: 1 mb    Pag: 11    Data: 15.02.2010

2) Un oscilloscopio; 2) Due diodi 1N4007;
3) Box montaggio. 3) Sette resistenze;
4) Tre condensatori.
CALCOLI TEORICI
➢ ASTABILE
• DETERMINAZIONE DEL VALORE DEL PERIODO DEL SEGNALE GENERATO DAL MULTIVIBRATORE ASTABILE ATTRAVERSO DEI CALCOLI TEORICI:
• DETERMINAZIONE DEL VALORE DELLA FREQUEN

Download: 1376Cat: Elettronica    Materie: Appunti    Dim: 465 kb    Pag: 5    Data: 15.02.2010

3) Multimetro impostato come voltmetro;
4) Box montaggio.
TABELLA DEI DATI RILEVATI
GRAFICO
RELAZIONE
L’esperienza effettuata in laboratorio si è articolata in tre fasi:
1) la prima fase consisteva nel montare il circuito che potesse svolgere la funzione di trasduttore di velocità senza alcun carico presente prima dell’

Download: 835Cat: Elettronica    Materie: Altro    Dim: 36 kb    Pag: 3    Data: 28.08.2009

Puo essere utilizzato con due configurazioni quella del comparatore semplice che ha la funzione di comparare due tensioni e a seconda dell’uscita rilevare se la tensione presa in esame è superiore o inferiore a quella di riferimento.
Osservando il circuito si nota che la configurazione di comparatore semplice prevede la presenza del segnale di rifer

Download: 927Cat: Elettronica    Materie: Appunti    Dim: 53 kb    Pag: 4    Data: 16.04.2009

I due strati hanno un indice di rifrazione diverso, il cladding deve avere un indice di rifrazione minore rispetto al core.
Il nucleo permette alla luce di passare mentre nel mantello si disperde. Se il mantello lascia passare la luce avviene una rifrazione,nel caso contrario invece si ha una riflessione e forma un angolo riflesso.
Due aspetti

Download: 365Cat: Elettronica    Materie: Appunti    Dim: 193 kb    Pag: 2    Data: 27.02.2009

Innanzitutto dobbiamo riportare il nostro circuito nello schema di cablaggio, che ci aiuterà ad impostare i componenti nella bread-bord.
Il nostro circuito è formato da un multiplexer 74151, dispositivo con 8 linee di ingresso, che ci permetterà di inviare il dato che stiamo per inserire negli ingressi di selezione C B A, su un’unica linea di uscita

Download: 704Cat: Elettronica    Materie: Appunti    Dim: 196 kb    Pag: 2    Data: 27.02.2009

Ai diodo-led abbiamo attribuito i seguenti colori:
• giallo per la lattina
• rosso per il resto.
Prima di assemblare il circuito dobbiamo fare lo schema di cablaggio cioè come impostare i componenti sulla bread-bord. (Allegato 1)
A questo punto, seguendo lo schema di cablaggio ci verrà facile costruire il nostro distributore.
Abbiam

Download: 259Cat: Elettronica    Materie: Appunti    Dim: 14 kb    Pag: 2    Data: 13.10.2008

Considerazioni Preliminare:Il circuito preso in considerazione è un circuito di maggioranza. In questo caso aveva tre ingressi (A, B, C,) la cui funzione dava 1 in uscita quando almeno due dei tre ingressi erano nello stato logico 1. Questa è la ragione per cui si chiama circuito di maggioranza ed era formato da vari integrati tra cui 7400, 7410, 7404.

Download: 1286Cat: Elettronica    Materie: Tesina    Dim: 62 kb    Pag: 7    Data: 26.09.2008

RELAZIONE
L’esperienza effettuata in laboratorio si è articolata in cinque fasi:
1) la prima fase consisteva nell’andare a montare il circuito attraverso il quale si poteva rilevare la curva di risposta in frequenza dell’amplificatore composto da un transistor BJT;
2) la seconda fase consisteva nell’andare a rilevare i valori della tension

Download: 1196Cat: Elettronica    Materie: Tesina    Dim: 242 kb    Pag: 9    Data: 26.09.2008

GRAFICO CURVE CARATTERISTICHE DI USCITA DEL TRANSISTOR JFET RILEVATE SPERIMENTALMENTE
GRAFICO CURVA CARATTERISTICA MUTUA DI CORRENTE DEL TRANSISTOR JFET RILEVATA SPERIMENTALMENTE
RELAZIONE
L’esperienza effettuata in laboratorio si è articolata in otto fasi:
1) la prima fase consisteva nell’andare a montare il circuito attraverso il qua

Download: 1784Cat: Elettronica    Materie: Appunti    Dim: 71 kb    Pag: 5    Data: 26.09.2008

GRAFICO CURVA DI RISPOSTA
RELAZIONE
L’esperienza effettuata in laboratorio si è articolata in tre fasi:
1) la prima fase consisteva nel montare un circuito RC, che si comportasse come un filtro di tipo passa-basso, rivelando i valori della tensione in ingresso ed in uscita, applicando, in ingresso, un segnale di tipo sinusoidale;
2) la s


Come usare