Elettronica

Risultati 21 - 30 di 391
Filtra per:   Tutti (398)   Appunti (312)   Riassunti (6)   Tesine (20)   
Ordina per:   Data   Nome ↑   Download   Voto   Dimensione ↑   
Download: 242Cat: Elettronica    Materie: Tesina    Dim: 198 kb    Pag: 3    Data: 13.09.2007

Per eseguire misure diverse si devono impostare funzioni diverse (VAC, VDC, R…)
I multimetri si dividono in
DIGITALI & ANALOGICI
I primi mostrano il valore misurato sul display a sette segmenti LED o LDC, mentre nei secondi, in uso da molto più tempo, la lettura è data da una lancetta che si sposta su una scala graduata.
La differenza è

Download: 444Cat: Elettronica    Materie: Appunti    Dim: 174 kb    Pag: 4    Data: 27.08.2007

Download: 375Cat: Elettronica    Materie: Appunti    Dim: 45 kb    Pag: 3    Data: 10.08.2007

V0(t)=-1/RC/Vi(t) dt
La relazione che esprime il guadagno di tale amplificatore è :
G=V0/Vi=-Z2/Z1
Dal momento che l’impedenza del condensatore è data da
Z2=1/sC
La funzione di trasferimento dell’integratore non limitato, risulta:
G(s)=V0/Vi=-1/s*1/RC
E quindi l’espressione della trasformata di Laplace della tensione d’uscit

Download: 97Cat: Elettronica    Materie: Appunti    Dim: 10 kb    Pag: 2    Data: 06.07.2007

Bit: quantità di informazione necessaria e sufficiente per discriminare e decidere tra due soli eventi probabili (0 e 1)

Entropia: informazione media, ricavata dai contributi dell'informazione e la sua probabilità
H(x) = NEi=1 (P(x) * I(xi)) , dove N è il numero di simboli dell'alfabeto

Baudrate: detta anche velocità di modula

Download: 132Cat: Elettronica    Materie: Appunti    Dim: 9 kb    Pag: 2    Data: 06.07.2007

Dato un sistema formato da equazioni con due variabili, consiste nel ricavare una matrice triangolare con l'eliminazione ad ogni passaggio di un termine dalle equazioni (es: si somma la prima con la seconda, e il risultato si mette al posto della seconda, che poi semplifica con la terza, e così via).
Metodo di Risoluzione dei Sistemi di Gauss-J

Download: 316Cat: Elettronica    Materie: Appunti    Dim: 29 kb    Pag: 4    Data: 02.07.2007

Download: 897Cat: Elettronica    Materie: Altro    Dim: 15 kb    Pag: 3    Data: 02.07.2007

RELAZIONE TECNICA
Scopo di questa esperienza è il rilievo della resistenza d’ingresso e d’uscita di un amplificatore, utilizzando un BJT 2N3904 ad emettitore comune.
La misura di tali resistenze ha uno scopo molto importante, quello di determinare le condizioni di adattamento. Si ricordi infatti che nel collegamento tra due quadripoli, il massim

Download: 745Cat: Elettronica    Materie: Appunti    Dim: 9 kb    Pag: 2    Data: 02.07.2007

Analizziamo ora come ciò sia possibile. Nel caso in questione, utilizzeremo due diodi al silicio e due condensatori elettrolitici. Osservando lo schema elettrico del circuito, e sapendo che in ingresso abbiamo un segnale variabile a forma sinusoidale, possiamo dire che quando in ingresso ai diodi (D1 e D2) è presente il potenziale maggiore, tra i due co

Download: 368Cat: Elettronica    Materie: Appunti    Dim: 7 kb    Pag: 4    Data: 02.07.2007

Nel caso di trasmissioni simultanee su frequenze differenti bisogna essere siluriche non vi siano collisioni(o disturbi) tra il segnale Tx e quello Rx.

Caratteristiche delle antenne
C Antenna isotropa
È un’antenna, puramente ideale, che irradia in modo uniforme in tutte le direzioni.

È Dipolo in …/2
In alcuni settore,

Download: 978Cat: Elettronica    Materie: Appunti    Dim: 34 kb    Pag: 5    Data: 02.07.2007

Un amplificatore di segnale altro non è che un dispositivo mediante il quale un segnale “debole” può esser modificato in ampiezza per rendere la sua elaborazione semplice ed attendibile. Caratteristica fondamentale per il buon funzionamento di un amplificatore è la linearità: un amplificatore lineare è un dispositivo elettronico dove a variazioni del se


Come usare