Efficacia delle norme giuridiche nel tempo

Materie:Appunti
Categoria:Diritto

Voto:

1.5 (2)
Download:392
Data:02.03.2007
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
efficacia-norme-giuridiche-tempo_1.zip (Dimensione: 4.34 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_efficacia-delle-norme-giuridiche-nel-tempo.doc     27 Kb



Testo

EFFICACIA DELLE NORME GIURIDICHE NEL TEMPO
Di regole le norme giuridiche scritte hanno un’efficacia limitata nel tempo, nel senso che iniziano a produrre i loro effetti da un certo momento e cessano di produrli in un altro momento.
Inizio dell’efficacia delle norme
Per l’inizio dell’ efficacia di una norma giuridica è necessario che la norma sia stata approvata, emanata e pubblicata ufficialmente sulla Gazzetta Ufficiale e che sia trascorsa la cosiddetta vacatio legis, cioè un periodo di tempo dalla sua pubblicazione.
Irrilevanza dell’ignoranza della legge
Una volta entrata in vigore, una norma giuridica è obbligatoria per tutti i destinatari, indipendentemente dal fatto che ne abbiano avuto conoscenza o meno: la mancata conoscenza o ignoranza della sua esistenza infatti non costituisce una scusante della sua inosservanza. Nel diritto penale l’ignoranza della legge può escludere l’applicazione della sanzione quando è dovuta a un errore inevitabile.
Cessazione dell’efficacia delle norme
La cessazione dell’efficacia di una norma giuridica si può verificare per:
◊ Abrogazione, che consiste nella cancellazione della norma giuridica, con efficacia non retroattiva, per contrasto con un’altra norma successiva dello stesso grado o di grado successivo;
◊ Annullamento, che consiste nella dichiarazione giudiziale di invalidità di una norma giuridica, con efficacia retroattiva, per contrasto con un’altra norma di grado superiore;
◊ Sospensione, che è l’interruzione soltanto temporale dell’efficacia di una norma giuridica;
◊ Deroga, che ricorre quando una norma speciale introduce una eccezione o deroga a una nuova norma generale.
IRRETOATTIVITÀ E RETROATTIVITÀ DELLE NORME
Di regola una norma giuridica è irretroattiva ma in alcuni casi una norma può essere espressamente retroattiva e applicarsi ai fatti anteriori alla sua entrata in vigore. In base a un principio costituzionale non possono mai essere retroattive le norme penali più sfavorevoli all’imputato; sono invece normalmente retroattive le norme penali più sfavorevoli all’imputato, le norme di interpretazione autentica e le norme abolitive.
EFFICACIA DELLA NORMA GIURIDICA NELLO SPAZIO
Se un rapporto giuridico presenta elementi di collegamento con più ordinamenti nazionali, è necessario stabilire dalle norme di quale ordinamento deve essere disciplinato.
Diritto internazionale privato
Individua quali sono le norme applicabili ai rapporti tra cittadini estranei o tra stranieri o tra stranieri nel territorio dello Stato oppure ai rapporti tra cittadini all’estero.
In base al diritto internazionale privato alcuni rapporti possono essere disciplinati con rinvio a una legge straniera, ma una legge straniera non può mai essere applicata in Italia se è in contrasto con la Costituzione (CLAUSOLA DELL’ORDINE PUBBLICO).

Esempio