Il continente americano

Materie:Riassunto
Categoria:Storia
Download:199
Data:04.05.2005
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
continente-americano_1.zip (Dimensione: 4.22 Kb)
trucheck.it_il-continente-americano.doc     23 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Le scoperte geografiche e le nuove vie dei traffici internazionali
Le scoperte geografiche vengono considerate come la fase finale ed il momento conclusivo dell’età del Medio Evo, durante il quale si pongono le premesse dello sviluppo dell’evo moderno..L’obiettivo della conquista dei mari e della scoperta di nuove vie di comunicazione, venne formulato per la prima volta a Genova alla fine del 13°sec.. Alcuni mercanti, i due fratelli Vivaldi e Tedisio Doria, si proposero di veleggiare alla volta dell’Africa centrale, alla ricerca dell’oro Sudan .. ma i 3 navigatori vennero dati per dispersi una volta oltrepassata Gibilterra..Poco più tardi Lanzaretto Maroncello le Canarie e anche Madera.. In seguito a tutto ciò, anche il Portogallo si interessò per le imprese marittime e si cercò con ogni mezzo, di potenziare la marineria e vennero chiamati ed arruolati, gli esperti marinai genovesi.. Uno di questi fu Enrico il Navigatore, che oltre ad organizzare dei viaggi portoghesi sulla costa occidentale dell’Africa, fondò anche una scuola di navigazione.. I navigatori portoghesi, così, conquistarono il Marocco, di qui si insediarono nel litorale africano e conquistarono le Canarie, Madera e le Azzorre… Sol 10 anni dopo raggiunsero Capo Verde.. Le canne da zucchero e la manodopera schiavile furono un modello per le future economie coloniali lungo la costa africana..A questo punto si volle raggiungere le vie dell’India, circumnavigando il continente africano.. Finalmente la strada delle Indie venne aperta da Bartolomeo Diaz che raggiunse il Capo di Buona Speranza.. Nel corso di questi primi viaggi vennero compiuti grandi progressi nelle scienze ausiliari e nell’arte della navigazione, infatti venne perfezionta la cartografia, la conoscenza della rosa dei venti,l’astronomia e le correnti marittime.. Si introdusse il quadrante intorno al 1440 e dai cantieri portoghesi, uscì la “caravella”, agile e veloce, che diventò la protagonista dei lunghi viaggi per mare..Paolo Dal Pozzo Toscanelli, sosteneva l’utilità di raggiungere le Indie navigando verso ovest e non verso levante, poiché il viaggio sarebbe stato meno lungo e quindi più agevole.. Le tesi del Toscanelli non furono accetate, poiché le esplorazioni sembravano già avviate dal genovese Cristofolo Colombo..Poiché in Portogallo nessuno fu disposto nell’allestimento della spedizione, egli si recò in Spagna dove ottenne l’aiuto dalla sovrana Isabella di Pastiglia.. Armate le tre caravelle Pinta, Nina e Santa Maria salpò da Palos il 3 agosto 1492.. Dopo più di due mesi di viaggio, Colombo approdò su un’isoletta dell’arcipelago delle Bahamas, chiamata El Salvador da Colombo..proseguì la navigazione fino alla volta di Haiti, dove prelevò dei prodotti locali e degli indigeni.. Fra Spagna e Portogallo si accese una sorda ostilità per il controllo dei continenti.. così una bolla di Alessandro VI tracciò la linea che delimitava i rispettivi possedimenti (alla Spagna i territori ad ovest e al Portogallo quelli dell’est).. Oltre ai paesi iberici scese in campo il sovrano inglese che con al comando il veneziano Giovanni Caboto approdarono a Terranova.. Ne riportò solamente una grossa delusione poiché constatarono la mancanza delle ricchezze sognate.. Forniti altri tentativi per i spagnoli, che scoprirono anche le Antille, il genovese Colombo venne incarcerato per le scarse ricchezze riportate in Spagna.. Nel 1500 il navigatore portoghese Alvarez Cabral scoprì le coste del Brasile..e attraverso queste nuove scoperte, il fiorentino Amerigo Vespucci scoprì le coste dell’America meridionale.. A seguito dell’impresa di colombo, i portoghesi con Vasco de Gama, approdarono finalmente sulle coste dell’India.. A differenza gli antagonisti Spagnoli,cercarono di raggiungere le Indie dall’America.. ma nel 1519 Ferdinado Magellano , guidò una spedizione spagnola in cui toccò il privilegio di compiere per la prima volta, la circumnavigazione del globo.. L’impresa durò ben tre anni e portò alla scoperta dello stretto di Magellano (che mette in comunicazione l’oceano Atlantico col Pacifico).. ma alle Molucche trovò la morte il comandante della spedizione, e con lui molti altri compagni.. Ed infatti a Siviglia fece ritorno solo una delle cinque navi..

Esempio



  



Come usare