RICERCA SUL DARFUR

Materie:Altro
Categoria:Geografia
Download:74
Data:26.04.2006
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
ricerca-darfur_1.zip (Dimensione: 3.03 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_ricerca-sul-darfur.doc     24.5 Kb



Testo

Darfur Regione dell’Africa, nel Sudan occidentale, è situata ai confini meridionali del Sahara orientale, in prossimità della frontiera con il Ciad. Il territorio del Darfur è piatto e desertico al nord, dove prevale la vegetazione tipica della steppa, mentre al centro e al sud è occupato da un vasto altopiano dominato da diversi massicci vulcanici, il più elevato dei quali è il Gebel Marra (3088 m). La zona settentrionale, desertica, è battuta dall’harmattan; la zona centro settentrionale è invece più fertile grazie alla presenza di brevi corsi d’acqua che sgorgano dall’altopiano e che danno vita, lungo le sue pendici, ad aree coltivate. Giacimenti di uranio sono stati scoperti nell’area meridionale, ma le principali risorse economiche della regione rimangono l’allevamento e l’agricoltura (tabacco, datteri, cereali).
Tradizionale nodo dei traffici transahariani tra il Ciad e la valle del Nilo, la regione di Darfur era originariamente abitata dalla popolazione dei Fur (da cui prese nome). Importante centro carovaniero nel IV secolo, la regione venne islamizzata nel XIII secolo e divenne nel secolo successivo uno dei più potenti sultanati del Sudan. Dopo l’assassinio del sultano, nel 1916, la regione perse la propria autonomia e venne incorporata nel Sudan.

Esempio