"Prima di mezzanotte"

Materie:Scheda libro
Categoria:Generale
Download:150
Data:22.02.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
prima-mezzanotte_2.zip (Dimensione: 5.19 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_prima-di-mezzanotte-.doc     34 Kb


Testo

Cantù Roberto 2/05/00 terza Q

RECENSIONE DEL ROMANZO “PRIMA DI MEZZANOTTE” DI
A. KLAVAN

“Prima di mezzanotte” è un thriller mozzafiato, Andrew Klavan, l’autore, è uno scrittore di racconti thriller molto bravo, ne ha pubblicati molti ottenendo tanto successo, vincendo così per ben due volte il prestigioso Edgar Award. Klavan ha ottenuto il diploma universitario presso l’università di Berkeley.
Tra le sue opere possiamo citare: “Non dire una parola”, “L’ora delle bestie”, e i romanzi dedicati ai casi del reporter John Wells:
“Il tranello”, “Una lama d’ombra”, “Pioggia sporca” e “Giustizia sommaria”. La critica parla molto bene di Klavan, tanto da paragonare i suoi thriller a quelli di Hitchcock.
Frank Beachum è detenuto nel braccio della morte e mancano poche ore all’esecuzione, in questo romanzo è raccontata tutta la sua ultima giornata.
Frank è condannato perché è sospettato di aver ucciso una studentessa in un piccolo supermarket.
Il tempo gli vola, si rifiuta di confessarsi con il cappellano del carcere, aspetta la visita di sua moglie e della sua piccola figlia che poi arrivano.
Mancano sempre meno ore e Frank sa di essere innocente ma pochi o nessuno gli crede.
Per fatalità la giornalista che avrebbe dovuto intervistarlo ha un grave incidente con l’auto; il capo del giornale affida l’intervista a Everett un uomo che nella vita ha avuto molti fallimenti.
Il reporter visita il luogo dell’omicidio e incomincia ad avere dei dubbi sulla colpevolezza di Frank.
Durante l’intervista Everett capisce l’innocenza dell’uomo e nelle poche ore che mancano a mezzanotte deve riuscire a salvarlo in quanto è la sua ultima speranza.
La lettura è molto piacevole in quanto Klavan è riuscito a lavorare sulle nostre sensazioni arricchendo il romanzo di souspance che vi indurrà a leggerlo in pochissimo tempo.
Personalmente mi è piaciuto molto perché mi ha coinvolto rendendomi partecipe della storia di questi due uomini.
Molto profondi sono i pensieri del carcerato, ci sono alcune frasi che fanno stringere il cuore.

“Questo fa un uomo. Si dimostra forte , così le persone attorno a lui non avranno paura. Si dimostra coraggioso, così le persone che ama si sentiranno sicure. Questo è esattamente ciò che significa essere uomo."

Da questa frase si capisce con quale forza, Frank va incontro al suo destino per non far sentire male le persone che ama.
Questo è sicuramente un libro da leggere, adatto a chiunque soprattutto a quelli che amano i thriller.

Esempio



  



Come usare