Locke

Materie:Appunti
Categoria:Filosofia

Voto:

2.5 (2)
Download:136
Data:19.04.2007
Numero di pagine:2
Formato di file:.txt (File di testo)
Download   Anteprima
locke_7.zip (Dimensione: 1 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_locke.txt     2.01 Kb



Testo

Locke
Locke e la definizione di IDEA.E' un empirista. Concetto di idea che perт ci rimanda al concetto cartesiano di idea. Quando parlo del discorso dell'idea dobbiamo far riferimento all'empirismo poichй и empirista e si scaglia contro l'innatismo cartesiano perchй altrimenti sarebbero anche presenti nei fanciulli o nei dementi. I principi morali e la concezione di Dio inoltre и diversa di popolo in popolo. Parlare di idea significa fare riferimento sia alla percezione si ad una rappresentanza come immagine. Dobbiamo parlare anche del concetto di imperfezione. Parlare di idea significa parlare di idee del senso interno e del senso esterno. Locke ci parla di 3tipi di idee:complesse,generali e semplici. Nelle idee semplici l'intelletto и passivo;facciamo riferimento al senso interno ed esterno. Il senso esterno и la sensazione perchй sono quelle idee che l'intelletto riceve dal mondo esterno attraverso i sensi. Per il senso interno invece si intende la riflessione. Sono idee quindi che non vengono elaborate. Intelletto in Locke concepito come foglio bianco,tabula raza(Aristotele).Nelle idee complesse invece l'intelletto и attivo perchй combina piщ idee semplici tra di loro.
L'intelletto puт essere paragonato alla lingua che riunisce sillabe e lettere dell'alfabeto.
L'intelletto riordina tutti i dati dell'esperienza. Le idee complesse piщ importanti sono:sostanza,relazioni e modo.
Quella della sostanza и la piщ importante .La sostanza и un substrato che puт essere ipotizzato ma non conosciuto. Locke non и stato il primo ad analizzare le qualitа dei corpi infatti trova supporto sugli atomisti e su Galilei. Possiamo conoscere solo le qualitа primarie dei corpi:figura,dimensioni,estensione ecc. Possiamo conoscerle perchй sono oggettive e quantificabili,sono aspetti dei corpi. Le qualitа secondarie invece sono aspetti soggettivi dei corpi:calore,odore ecc. e questi aspetti possono essere colti solo dalla sensazione. Qualitа primarie sono immagini oggettive dei corpi,le secondarie sono appartenenti al soggetto conoscente.

Esempio



  



Come usare