L'Epicureismo

Materie:Altro
Categoria:Filosofia

Voto:

2.5 (2)
Download:80
Data:12.12.2005
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
epicureismo_4.zip (Dimensione: 3.8 Kb)
trucheck.it_l-epicureismo.doc     25.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

La filosofia è la via per raggiungere la FELICITÀ

La filosofia intesa come QUADRIFARMACO:
1) Liberare gli uomini dal timore degli Dei poiché per la loro natura beata non si occupano delle faccende umane
2) Liberare gli uomini dal timore della morte “quando ci siamo noi lei non c’è, quando c’è la morte noi non ci siamo” con la morte gli atomi dell’anima si separano e ogni possibilità di sensazione cessa.
3) Dimostrare la facile raggiungibilità del piacere
4) Dimostrare la brevità e la provvisorietà del male (se fosse acuto porterebbe alla morte, se esso non comporta la morte può essere sopportato)
ETICA:
=⇒APONIA (dolore)
=⇒stabile ====
(privazione di dolore) =⇒ATARASSIA (turbamento)

Piacere ==
(felicità)
=⇒in movimento
(gioia, letizia)
=⇒ necessari
(mangiare)
=⇒naturali ============⇒
=⇒non necessari
Bisogni == (mangiare troppo)
=⇒non naturali e non necessari (es: Lusso)
L’AMICIZIA: L’AMICIZIA è nata dall’utile, ma essa è un bene di per sé. L’amico non è chi cerca sempre l’utile né chi lo congiunge mai all’amicizia.
Pur credendo fermamente nell’amicizia, Epicureo disdegnava la politica e i suoi affanni , ritenendo che i beni supremi dell’uomo non risiedessero nei fasti del potere ma nella serenità dell’animo.

Esempio



  



Come usare