Grande depressione econonica 1873

Materie:Appunti
Categoria:Storia
Download:186
Data:16.01.2007
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
grande-depressione-econonica-1873_2.zip (Dimensione: 6.21 Kb)
trucheck.it_grande-depressione-econonica-1873.doc     38 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

GRANDE DEPRESSIONE ECONIMICA 1873-18969
Cambiamento nel mondo ECONOMICO e POLITICO
1816: fine guerre Napoleonike
1825: 1821 morti insurrezionali
1839:1831 “ “ “ “
1846-1847: crisi agraria
1848:esplosione nuovi focolai, nascita del socialismo
1857: altre crisi
1866: Altre crisi
CAUSE CONGIUNTURALI: elementi esterni ke si intrecciano
BOOM SPECULATI (provocati dalla guerra tra Francia e Prussia)
• Invasione della Prussia in Francia
• 1871 fondato il primo impero
• Pace in francia ki perde la guerre deve pagare a ki la vince
Le banke tedesche aumentano i loro capitali ke sn utilizzati x dare dei prestiti alle industrie

Ondate SPECULATIVE
Economia di “CARTA” cioè attraverso il
Rialzo dei prezzi dei titoli
• 1873 le banke austriake iniziano a fallire, i titoli cadono inescando un’AZIONE a CATENA : le imprese + deboli falliscono e aumentano i disoccupati
CAUSE STRUTTURALI :organizzazione della struttura
Contraddizione tra ferrovia e lo sviluppo di altri settori

PRIMA META’ XIX SECOLO
SECONDA META’ XIX SECOLO
o Costruzione ferrovie
o Formazione di mercati nazionali
o Riduzione dei prezzi dei trasporti e di vendita di diversi prodotti
o Le ferrovie nn hanno + il ruolo TRAINANTE
o Mancano i tratti ferroviari e stradali + difficili da realizzare
o Si arrestano gli Investimenti
Crisi dell’agricoltura in tutta l’europa, c’è il contrasto cn la CONCORENZA
AMERICANA nel settore agricolo (Grano) .
• In USA l’agricoltura è di tipo ESTENSIVA e MECCANIZATA cn costi di produzione ridotti
• I contadini sn proprietari dei fondi (iniziative personali)
• Costi di trasporto inferiori
Crisi nel settore Industriale

PRIMA FASE DELL’INDUSTRIALIZZAZIONE
SECONDA FASE DELL’INDUSTRIALIZZAZIONE
• Inghilterra + poki altri paesi europei
• Mercati estesi in tutto il mondo come in: cina, india , russia e usa
• Nuovi produttori cm usa, giapponese parte della russia
• Gli europei nn vendono + a questi paesi esteri
• Inizio CONCORENZA
Crisi di SOVRAPRODUZIONE
Il mercato è troppo piccolo x consumare le merci prodotte quindi c’è un crollo delle vendite

Esempio



  



Come usare