Alcibiade

Materie:Versione
Categoria:Latino

Voto:

1 (2)
Download:211
Data:15.07.2008
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
alcibiade_1.zip (Dimensione: 2.6 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_alcibiade.doc     24 Kb



Testo

Versione “Alcibiade” pag.275 numero 6 da Primus Liber B volume 1
Si dice che fra tutti (gli uomini) nessuno fu più noto di Alcibiade, sia nei vizi sia nei pregi. Nato in un assai importante/importantissima città, di stirpe nobile, molto ricco e il più bello fra tutti coloro della sua età. Pronto a tutte le circostanze e pieno di saggezza(assennato); fu infatti un sommo imperatore sia per mare che per terra,(tanto) eloquente nel parlare che nessuno gli poteva stare a pari,quando l’occasione lo richiedeva(era) laborioso,paziente, generoso; non meno illustre nella vita pubblica che nella vita privata;cortese,attraente,che si assoggetta facilmente alle circostanze, ma anche lussurioso,dissoluto, amante delle passioni,intemperante a tal punto che tutti si meravigliavano in un solo uomo così tanta fosse la differenza e tanta indole diversa. Fu educato in casa di Pericle erudito da Socrate, ebbe come suocero → (da notare poiché è apposizione dell’oggetto) Ipponico,più ricco di tutti i Greci.

Esempio



  



Come usare