British museum

Materie:Appunti
Categoria:Inglese

Voto:

2.5 (2)
Download:223
Data:16.02.2007
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
british-museum_2.zip (Dimensione: 4.65 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_british-museum.doc     22 Kb



Testo

British Museum
Vai a: Navigazione, cerca

Il British Museum è uno dei più grandi ed importanti musei di storia del mondo. È stato fondato nel 1753 da sir Hans Sloane, un medico e scienziato che ha collezionato un patrimonio letterario ed artistico nel suo nucleo originario: la biblioteca di Montague House a Londra. Questa è stata acquistata dal governo britannico per ventimila sterline ed aperta al pubblico il 15 gennaio 1759. L'attuale presidente è sir John Boyd. Il museo ospita sei milioni di oggetti che testimoniano la storia e la cultura materiale dell'umanità dalle origini ad oggi, ma molti di questi sono ammassati negli scantinati per mancanza di spazio. Si trova in Great Russell Street, a Londra. Il primo ampliamento avviene tra il 1823 e il 1847 a cui seguirono altre modifiche, fino alla più recente che ha riguardato la grande corte centrale. La Great Court della Regina Elisabetta II è un grande cortile quadrato, che ha le dimensioni di una piazza al centro del museo. Coperta da una grandiosa cupola di vetro progettata dallo studio di Norman Foster ed aperta nel dicembre del 2000, è oggi la più grande piazza coperta d'Europa. La struttura in acciaio sostiene 1.656 pannelli di vetro, tutti diversi per forma e dimensione. Al centro della Great Court è la sala di lettura liberata dalla British Library, ed aperta gratuitamente al pubblico che vuole qui leggere e consultare. Eccettuato un periodo di pochi mesi del 1972, l'ingresso al British Museum è sempre stato gratuito; tuttavia qualche mostra temporanea, separata dal museo principale, richiede il biglietto d'ingresso. Nel corso del 2002 ha sopportato serie difficoltà finanziarie ed è stato persino chiuso per sciopero contro la proposta di riduzione del personale. Poche settimane dopo, il furto di una piccola statua greca, è stato imputato alla carenza di personale di sorveglianza. La sala di lettura del British Museum era una volta parte della British Library, la Biblioteca Britannica, ora trasferita in un nuovo edificio.
Le opere principali sono:
• I fregi del Partenone
• Il vaso di Portland (realizzato fra il I secolo a.C. e il I secolo)
• Pezzo di scacchi in avorio (XII secolo)
• Targa in ottone da Benin, Nigeria
• Mummie egiziane
• La collezione Stein sull'Asia centrale
• Feretro interno dorato di Henutmehyt
• La stele di Rosetta
• Lavori di Albrecht Dürer
• La Stanza dell'Orologio
• Manufatti del sepolcro di Sutton Hoo
• Bracciale in oro dal tesoro di Oxus
• Impronte del Buddha
L'ingresso al museo è libero per tutti i visitatori. La visita a mostre temporanee potrebbe essere a pagamento. L'entrata del museo è dalle 10 alle 17.30 dal sabato al mercoledì, mentre la chiusura è posticiata fino alle 20.30 il giovedì e il venerdì. La Great Court è invece aperta tutti i giorni dalle 9, con la chiusura prevista alle 18 dalla domenica al mercoledì, mentre è dal giovedì al sabato che si può accedere fino alle 23. Il museo è facilmente raggiungibile a piedi dalle fermate della metropolitana di Holborn, Tottenham Court Road, Russell Square e Goodge St e dalle fermate di numerosi autobus (New Oxford Street: 7, 8, 19, 22b, 25, 38, 55, 98; Tottenham Court Road, direzione nord, e Gower Street, direzione sud: 10, 24, 29, 73, 134; Southampton Row: 68, 91, 188).

Esempio