Trigger di Schmit

Materie:Appunti
Categoria:Fisica

Voto:

1.5 (2)
Download:304
Data:12.04.2001
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
trigger-schmit_1.zip (Dimensione: 7.15 Kb)
trucheck.it_trigger-di-schmit.doc     30.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

TRIGGER DI SCHMIT INVERTENTE A DOPPIA ALIMENTAZIONE
STRUMENTI E COMPONENTI:
- Oscilloscopio Tektronix 2225
- Generatore di funzioni 3312A
- Alimentatore duale A15V
- Multimetro Philips PM2519
- A.O. LM741
- R = R1=R2= 10KR
SCOPO: Analizzare il comportamento di un trigger di Schmit in varie circostanze.
CENNI TEORICI: Il trigger di Schmit è un comparatore con isteresi, che sfrutta la reazione positiva data dalla resistenza che collega l’uscita al morsetto non invertente.
Più precisamente il suo funzionamento è descritto dal grafico in figura.

Se Vi < VRL si ha Vo = VOH. Aumentando Vi fino al valore VRH ( tratto AB )si ha sempre Vo = VOH. Quando Vi supera VRH l’uscita commuta al valore VOL ( tratto CD ). Se si fa diminuire la tensione Vi l’uscita percorre il tratto DE e l’uscita si conserva al valore VOL finché Vi non diventa minore del valore VRL. Quando si verifica questo l’uscita passa al valore VOH ( tratto FA ). L’isteresi è la quantità VH = VRH – VRL.
PROCEDIMENTO: Per prima cosa si monta il circuito come in figura e si alimenta l’A.O. con una tensione duale 15V. Fatto questo si collega il potenziale positivo all’ingresso Vi e si va misurare la tensione VR che coincide al valore VRL e la tensione di uscita Vo che vale VOL.
Dopo aver proceduto in questo modo, si scollega la tensione di +15V dall’ingresso e si collega la tensione –15V. Si misura dunque la tensione VR che vale VRH e Vo che vale VOH.
I valori VRL, VRH, VOL, VOH si possono anche ricavare ponendo ad un canale dell’oscilloscopio l’uscita e facendo funzionare l’oscilloscopio in modalità X-Y così far apparire la curva di trasferimento ( fig. 2)
Dopodiché si applica all’ingresso un segnale ad onda triangolare di frequenza 1KHz ampiezza 20Vpp. All’uscita collegata ad un oscilloscopio si deve visualizzare un onda quadra bipolare.
RACCOLTA DATI:
Vi = +15V VOL = -12,4V
VRL = -6,1V
Vi = -15V VOH = 12,9V
VRH = 6,5V
Vi = Onda Triangolare A = 20Vpp f = 1KHz

VRH = +6,9V
VRL = -6,9V
VOH = +13,8V
VOL = -12,9V
FORMULE:
TRIGGER DI SCHMIT INVERTENTE A DOPPIA ALIMENTAZIONE
STRUMENTI E COMPONENTI:
- Oscilloscopio Tektronix 2225
- Generatore di funzioni 3312A
- Alimentatore duale A15V
- Multimetro Philips PM2519
- A.O. LM741
- R = R1=R2= 10KR
SCOPO: Analizzare il comportamento di un trigger di Schmit in varie circostanze.
CENNI TEORICI: Il trigger di Schmit è un comparatore con isteresi, che sfrutta la reazione positiva data dalla resistenza che collega l’uscita al morsetto non invertente.
Più precisamente il suo funzionamento è descritto dal grafico in figura.

Se Vi < VRL si ha Vo = VOH. Aumentando Vi fino al valore VRH ( tratto AB )si ha sempre Vo = VOH. Quando Vi supera VRH l’uscita commuta al valore VOL ( tratto CD ). Se si fa diminuire la tensione Vi l’uscita percorre il tratto DE e l’uscita si conserva al valore VOL finché Vi non diventa minore del valore VRL. Quando si verifica questo l’uscita passa al valore VOH ( tratto FA ). L’isteresi è la quantità VH = VRH – VRL.
PROCEDIMENTO: Per prima cosa si monta il circuito come in figura e si alimenta l’A.O. con una tensione duale 15V. Fatto questo si collega il potenziale positivo all’ingresso Vi e si va misurare la tensione VR che coincide al valore VRL e la tensione di uscita Vo che vale VOL.
Dopo aver proceduto in questo modo, si scollega la tensione di +15V dall’ingresso e si collega la tensione –15V. Si misura dunque la tensione VR che vale VRH e Vo che vale VOH.
I valori VRL, VRH, VOL, VOH si possono anche ricavare ponendo ad un canale dell’oscilloscopio l’uscita e facendo funzionare l’oscilloscopio in modalità X-Y così far apparire la curva di trasferimento ( fig. 2)
Dopodiché si applica all’ingresso un segnale ad onda triangolare di frequenza 1KHz ampiezza 20Vpp. All’uscita collegata ad un oscilloscopio si deve visualizzare un onda quadra bipolare.
RACCOLTA DATI:
Vi = +15V VOL = -12,4V
VRL = -6,1V
Vi = -15V VOH = 12,9V
VRH = 6,5V
Vi = Onda Triangolare A = 20Vpp f = 1KHz

VRH = +6,9V
VRL = -6,9V
VOH = +13,8V
VOL = -12,9V
FORMULE:

Esempio