Relazione sull'equilibrio

Materie:Altro
Categoria:Fisica
Download:267
Data:24.01.2007
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
relazione-equilibrio_2.zip (Dimensione: 4.31 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_relazione-sull-equilibrio.doc     28 Kb



Testo

Bodini Jessica 3BL Relazione di fisica
TEMA: equilibrio dei corpi
DESCRIZIONE DEGLI STUMENTI USATI:
• Piano di formica lungo 50 cm
• Rullo di plastica dal peso di 90 g
• Piattello collegato al rullo tramite un filo. Peso:12g
• Metro
• Pesetti vari
DESCRIZIONE DELL’ESPERIENZA:
1.1. Dopo aver sistemato il piano con un altezza h, bisogna porre sul piattello un numero di pesetti tale da tenere il rullo in equilibrio su piano;
1.2. Sommare i valori dei pesetti, aggiungendo alla somma il peso del piattello, in modo da ottenere il valore della forza necessaria per muovere il rullo senza farlo però cadere dal piano
2.1 Modificare più volte l’altezza h e ripetere l’esperimento
3.1. Inserire i dati nella tabella.
Moltiplicando il valore della forza con il rapporto tra la lunghezza del piano ( l ) e l’altezza ( h ),si otterrà il valore della forza peso del rullo, entro i limiti egli errori sperimentali.
TABELLE E GRAFICI:

l( cm)
h ( cm )
Fp ( g )
Fx (g )
50
12.5
91
23
50
25
91
46
50
30
91
57
50
37.5
91
68
CONCLUSIONE:
Fp = h/l Fx
Bodini Jessica 3BL Relazione di fisica
TEMA: equilibrio dei corpi
DESCRIZIONE DEGLI STUMENTI USATI:
• Piano di formica lungo 50 cm
• Rullo di plastica dal peso di 90 g
• Piattello collegato al rullo tramite un filo. Peso:12g
• Metro
• Pesetti vari
DESCRIZIONE DELL’ESPERIENZA:
1.1. Dopo aver sistemato il piano con un altezza h, bisogna porre sul piattello un numero di pesetti tale da tenere il rullo in equilibrio su piano;
1.2. Sommare i valori dei pesetti, aggiungendo alla somma il peso del piattello, in modo da ottenere il valore della forza necessaria per muovere il rullo senza farlo però cadere dal piano
2.1 Modificare più volte l’altezza h e ripetere l’esperimento
3.1. Inserire i dati nella tabella.
Moltiplicando il valore della forza con il rapporto tra la lunghezza del piano ( l ) e l’altezza ( h ),si otterrà il valore della forza peso del rullo, entro i limiti egli errori sperimentali.
TABELLE E GRAFICI:

l( cm)
h ( cm )
Fp ( g )
Fx (g )
50
12.5
91
23
50
25
91
46
50
30
91
57
50
37.5
91
68
CONCLUSIONE:
Fp = h/l Fx

Esempio