La fisica aristotelica

Materie:Appunti
Categoria:Filosofia

Voto:

1 (2)
Download:80
Data:05.12.2000
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
fisica-aristotelica_1.zip (Dimensione: 3.76 Kb)
trucheck.it_la-fisica-aristotelica.doc     21 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

La fisica di Aristotele

il cambiamento o mutamento
3 argomenti lo spazio
il tempo
• il cambiamento o mutamento
sostanziale (generazione/corruzione)
spaziale (traslazione)
mutamento
qualitativo (alterazione)
quantitativo (accrescimento o diminuzione)
questi cambiamenti sono possibili solo quando vi è qualcosa che resta e qualcosa che cambia
• lo spazio
“lo spazio è la superficie del contenente in quanto attigua al corpo contenuto”

caratteristiche
- esiste solo dove ci sono corpi
- non è sussistente, ma sempre in relazione a una sostanza
- è finito, il suo limite è la sfera delle stelle fisse
- è qualitativo
esistono dei luoghi naturali, ognuno dei quali è associato a uno degli elementi
terra] acqua] aria] fuoco] quinta essenza
la quinta essenza (l’etere) costituisce il mondo sopra lunare, ed ha la caratteristica di non mutare
• il tempo
“il tempo è la misura del divenire secondo il prima e il poi”
il divenire è un dato oggettivo, la misura soggettivo
caratteristiche
- il tempo è infinito, poiché il mondo è eterno
- non è assoluto, ma relativo
- esiste in funzione delle cose che cambiano
- è un accidente

Esempio