Generatore di clock con ne555

Materie:Altro
Categoria:Elettronica

Voto:

1.3 (3)
Download:288
Data:18.08.2005
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
generatore-clock-ne555_1.zip (Dimensione: 11.49 Kb)
trucheck.it_generatore-di-clock-con-ne555.doc     30.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Generatore di clock con l’integrato NE555

Questo integrato genera un’onda quadra alla sua uscita (out).
Ci sono una serie di condensatori all’entreata thr (piedino 6); questi sono attaccati tramite due resistenze a vcc e a massa; in questo modo i condensatori si caricano; quando la carica dei condensatori e, quindi, la differenza di potenziale all’entrata thr dell’integrato è maggiore dei 2/3 di vcc l’uscita va a livello basso e un interruttore all’interno dell’ integrato chiude il circuito mettendo a massa l’entrata thr; in questo modo i condensatori si scaricano e, quando la tensione ai capi di questi è inferiore a 1/3 di vcc l’uscita va a livello alto e l’interruttore all’interno dell’integrato apre il circuito versoi massa. In questo modo i condensatori ricominciano a caricarsi e il ciclo continua così.
Variando il valore della resistenza rb (potenziometro) i condensatori ci mettono più tempo a caricarsi e quindi la frequenza dell’onda quadra diminuisce.nel circuito realizzato da noi all’uscita dell’integrato sono stati collegati 2 diodi led; uno è stato collegato a vcc e l’altro a massa; in questo modo quando l’uscita risulta essere bassa il led con il piede a vcc si accende e l’altro è spento; quando l’uscita risulta a livello alto il led con il piedino a massa si accende e l’altro si spegne;
quindi l’onda della tensione all’uscita dell’integrato è quadra mentre all’entrata dell’integrato l’onda non risulta essere quadra ma sinusoidale; quest’onda deriva dalla carica e scarica del condensatore; quando il condensatore si sta scaricando l’uscita dell’onda quadra è bassa mentre quando il condensatore si carica l’uscita va a livello alto.

Esempio