Anabolizzanti: ormoni sessuali

Materie:Tesina
Categoria:Educazione Fisica

Voto:

2 (2)
Download:249
Data:21.06.2005
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
anabolizzanti-ormoni-sessuali_1.zip (Dimensione: 3.41 Kb)
trucheck.it_anabolizzanti:-ormoni-sessuali.doc     21.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

GLI ANABOLIZZANTI

Sono ormoni sessuali,gli ormoni maschili,noti come anabolizzanti (che producono,fabbricano tessuti)e nelle diverse varianti hanno conosciuto una popolarità variabile a seconda dei periodi,
ma sempre rilevante. Oggi vengono impiegati anche GH (Growth Hormon,ormone della crescita),
LH (Luteinizing Hormon) e FSH (Follicule Stimulating Hormon), che hanno una azione simile.
L’efficacia sulla produzione di massa muscolare è controversa,a parte nelle donne e nei bambini,che ovviamente sono organismi con livelli bassissimi (di norma)di tali ormoni,e in caso di somministrazione rispondono con una mascolinizzazione,che include anche un aumento della massa muscolare.
Uno dei problemi,forse più evidente nel breve termine,è proprio questa azione sugli organi sessuali primari (i genitali) sugli aspetti sessuali secondari (mammelle,sottocutaneo,apparato pilifero ecc) :
periodicamente esce in commercio un derivato del testosterone che dovrebbe avere una azione selettiva sul muscolo,ed effetti minimi su organi sessuali. In realtà praticamente nessuno è privo di azione sulla sfera sessuale , e ne analizzeremo poi gli effetti indesiderati.
L’azione forse più spiccata è comunque a livello del sistema nervoso centrale,del cervello,con la ormai nota azione dopaminergica amfetaminosimile:ancora una volta il farmaco dopante agisce sulla mente prima che sul fisico,stimolando la produzione della dopamina (l’anima della follia,come si è più volte detto). Ne deriva un’effetto euforizzante,con il soggetto che avverte uno stato di benessere ,di allegria,che non prova noia durante gli allenamenti e non sente la fatica,almeno in un primo tempo. Col tempo,e con l’aumento delle dosi,questa euforia si trasforma in aggressività, e può sconfinare in comportamenti asociali, analoghi a quelli presenti nei supermaschi,in cui troviamo un cromosoma Y in più (il cromosoma del delitto..),e più alti livelli di testosterone.
Questo è un motivo per cui non è possibile effettuare esperimenti in merito alla selettività dell’azione sul muscolo,impiegando su alcuni soggetti ormoni maschili e su altri solo placebo: perché l’individuo sente l’azione dell’anabolizzante, ne avverte il senso di benessere e potenza , ed anche un aumento (transitorio) del desiderio sessuale, e si accorgerebbe subito se gli si sta somministrando acqua distillata al posto del farmaco.

Esempio



  



Come usare