Obblighi dei contribuenti

Materie:Appunti
Categoria:Economia
Download:516
Data:14.11.2000
Numero di pagine:5
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
obblighi-contribuenti_1.zip (Dimensione: 4.3 Kb)
trucheck.it_obblighi-dei-contribuenti.doc     16.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

OBBLIGHI DEI CONTRIBUENTI
REGIME FORFETTARIO
(per i contribuenti minimi)
contabilitа minima
ADEMPIMENTI AI FINI IVA
• Emissione della fattura solo su richiesta del cliente (per le operazioni effettuate nell’esercizio di impresa);
• emissione di scontrino fiscale e/o Ricevuta fiscale se ne и previsto l’obbligo;
• tenuta registro fatture o corrispettivi ovvero di un Prospetto contabile
• annotazione complessiva con un’unica registrazione da fare entro il 15 del mese successivo dei corrispettivi e/o delle fatture emesse in un apposito prospetto contabile o sul registro IVA;
• liquidazione IVA trimestrale entro il 3/5 il 3/8 ed il 3/11 (dall’1/1/98 / 15/5 15/8 15/11) /IVA dovuta = IVA a debito x percentuale stabilita maggiorando l’importo cosм ottenuto dell’ 1,5 % a titolo di interesse);
• conservazione dei documenti degli acquisti per 10 anni e comunque fino alla definizione dell’accertamento.
ADEMPIMENTI CONTABILI AI FINI DELLE IMPOSTE DIRETTE ED INDIRETTE
• compilazione e presentazione di apposito modello di pagamento che sarа sostitutivo della dichiarazione annuale IVA e della dichiarazione dei redditi. ( Il reddito imponibile sarа calcolato moltiplicando il volume d’affari per la percentuale stabilita);
• versamento imposte relativo al modello di cui sopra.

OBBLIGHI DEI CONTRIBUENTI
REGIME SUPERSEMPLIFICATO
per i contribuenti minori
contabilitа supersemplificata
ADEMPIMENTI AI FINI IVA
• Emissione di fattura;
• emissione di scontrino fiscale e/o Ricevuta fiscale se prescritti;
• tenuta dei registri IVA o del Prospetto contabile;
• annotazione complessiva con un’unica registrazione entro il 15 del mese successivo dei corrispettivi e/o delle fatture emesse e/o delle fatture ricevute in un apposito prospetto o nei Registri IVA;
• liquidazione trimestrale entro il 3/5 3/8 3/11 (dall’1/1/98 / 15/5 15/8 15/11) (IVA dovuta = IVA a debito - IVA detraibile; la differenza sarа poi maggiorate del 1,5% a titolo di interessi);
• conservazione della documentazione relativa agli acquisti ed agli altri costi dei quali si intende dedurre il costo;
• calcolo e versamento dell’acconto entro il 27/12;
• presentazione della dichiarazione annuale IVA e relativo versamento*.
ADEMPIMENTI CONTABILI AI FINI DELLE IMPOSTE DIRETTE ED INDIRETTE
• Annotazione del valore delle rimanenze ed i dati relativi ai beni ammortizzabili entro i termini di presentazione della dichiarazione sul registro IVA acquisti;
• presentazione della dichiarazione dei redditi e relativo versamento*.
*dal 1 gennaio 1998 и consentito alle persone fisiche ed alle societа di persone, aventi determinati requisiti, di presentare una dichiarazione unificata (sostitutiva di Dichiarazione IVA, Mod. 770; Dichiarazione redditi) dal 1 maggio al 30 giugno ed effettuarne il relativo versamento entro il 31/5 maggiorando per quanto riguarda l’IVA l’importo degli interessi dello 0,50 a decorrere dal 15/3 data in cui si sarebbe dovuto effettuare il versamento dell’IVA).
Sanzioni: Qualora vengano meno le condizioni indispensabili per rientrare nel suddetto regime ad 1 dei suddetti limiti risulti eccedente in misura non superiore al 50% delle condizioni stesse, viene comminata una pena
OBBLIGHI DEI CONTRIBUENTI
REGIME ORDINARIO
contabilitа ordinaria
ADEMPIMENTI AI FINI IVA
• Emissione di scontrino fiscale e/o Ricevuta fiscale e/o fattura;
• tenuta dei registri IVA acquisti, fatture e/o corrispettivi;
• registrazione delle fatture emesse nell’apposito registro entro 15 gg dall’emissione
• registrazione dei corrispettivi entro il giorno successivo non festivo (il D.P.R. 695/96 consente di provvedere ad una annotazione complessiva mensile dei corrispettivi documentati da ricevuta fiscale o scontrino fiscale da effettuarsi entro il giorno 15 del mese successivo;
• registrazione delle fatture d’acquisto e bolle doganali entro il quarto mese successivo alla data di ricevimento;
• liquidazione IVA mensile entro il giorno 18 (dal 1/1/98 /15) del mese successivo ( IVA dovuta = IVA a debito - IVA detraibile );
• calcolo e versamento dell’acconto entro il 27/12;
• conservazione dei documenti;
• presentazione dichiarazione annuale IVA e relativo versamento*.
ADEMPIMENTI CONTABILI AI FINI DELLE IMPOSTE DIRETTE ED INDIRETTE
• tenuta libro giornale ove andranno registrate tutte le operazioni in ordine cronologico;
• tenuta registro beni ammortizzabili (facoltativa ed alternativa alla registrazione degli ammortamenti sul registro degli inventari entro il termini di presentazione della dichiarazione dei redditi);
• tenuta del libro degli inventari;
• scritture ausiliarie;
• conservazione dei registri e dei documenti per 10 anni e comunque fino a quando non и stato definito il contenzioso;
• presentazione dichiarazione redditi e relativo versamento*.
*dal 1 gennaio 1998 и consentito alle persone fisiche ed alle societа di persone, aventi determinati requisiti, di presentare una dichiarazione unificata (sostitutiva di Dichiarazione IVA, Mod. 770; Dichiarazione redditi) dal 1 maggio al 30 giugno ed effettuarne il relativo versamento entro il 31/5 maggiorando per quanto riguarda l’IVA l’importo degli interessi dello 0,50 a decorrere dal 15/3 data in cui si sarebbe dovuto effettuare il versamento dell’IVA).
OBBLIGHI DEI CONTRIBUENTI
REGIME IMPRESE MINORI
contabilitа semplificata
ADEMPIMENTI AI FINI IVA
• Emissione di scontrino fiscale e/o Ricevuta fiscale e/o fattura;
• tenuta dei registri IVA acquisti, fatture e/o corrispettivi;
• registrazione delle fatture emesse nell’apposito registro entro 15 gg dall’emissione
• registrazione dei corrispettivi entro il giorno successivo non festivo (il D.P.R. 695/96 consente di provvedere ad una annotazione complessiva mensile dei corrispettivi documentati da ricevuta fiscale o scontrino fiscale da effettuarsi entro il giorno 15 del mese successivo;
• registrazione delle fatture d’acquisto e bolle doganali entro il quarto mese successivo alla data di ricevimento;
• liquidazione IVA trimestrale o mensile (IVA dovuta = IVA a debito - IVA detraibile );
• calcolo e versamento dell’acconto entro il 27/12;
• conservazione dei documenti;
• dichiarazione IVA e relativo versamento *
ADEMPIMENTI CONTABILI AI FINI DELLE IMPOSTE DIRETTE ED INDIRETTE
• tenuta registro beni ammortizzabili (facoltativa ed alternativa alla registrazione degli ammortamenti sul registro degli acquisti entro il termini di presentazione della dichiarazione dei redditi);
• annotazione del valore delle rimanenze entro i termini di presentazione della dichiarazione sul registro degli acquisti;
• conservazione dei registri e dei documenti per 10 anni e comunque fino a quando non и stato definito il contenzioso;
• presentazione dichiarazione dei redditi e relativo versamento *
*dal 1 gennaio 1998 и consentito alle persone fisiche ed alle societа di persone, aventi determinati requisiti, di presentare una dichiarazione unificata (sostitutiva di Dichiarazione IVA, Mod. 770; Dichiarazione redditi) dal 1 maggio al 30 giugno ed effettuarne il relativo versamento entro il 31/5 maggiorando per quanto riguarda l’IVA l’importo degli interessi dello 0,50 a decorrere dal 15/3 data in cui si sarebbe dovuto effettuare il versamento dell’IVA).

Esempio



  



Come usare