Economia Aziendale

Materie:Appunti
Categoria:Economia Aziendale

Voto:

2 (2)
Download:290
Data:13.05.2005
Numero di pagine:6
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
economia-aziendale_11.zip (Dimensione: 9.93 Kb)
trucheck.it_economia-aziendale.doc     76.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

DIRECT COSTING
Esistenze iniziali (Esistenze iniziali * costi variabili per unità prodotta)
26000
+ Costo variabile della produzione (Produzione * costi variabili per unità prodotta)
156000
182000
- Rimanenze finali (Rimanenze finali * costi variabili per unità prodotta)
26000
Costo variabile del venduto
156000
Ricavi di vendita (Vendita * Prezzo unitario di vendita)
348000
Margine lordo di contribuzione
192000
- Costi fissi del mese
150000
Utile lordo
42000
FULL COSTING
Esistenze iniziali (Esistenze iniziali * costo unitario delle esistenze iniziali)
45000
+ Costo pieno della produzione (Produzione *(costi variabili per unità prodotta + Costi fissi del mese/Produzione)
306000
351000
- Rimanenze finali (Rimanenze finali * costo unitario delle esistenze iniziali)
45000
Costo pieno del venduto
306000
Ricavi di vendita (Vendita * prezzo unitario di vendita)
348000
Utile lordo
42000
PUNTO DI EQUILIBRIO
Rt = Ct
Prezzo di vendita * q = costi fissi annui + costo variabile unitario * q
MARGINE DI SICUREZZA
MS = Quantità venduta – Punto di equilibrio
Punto di equilibrio
SOPPRESSIONE DELLA PRODUZIONE DI UN COMPONENTE
Vantaggi economici : (Costi variabili + Costi fissi specifici)
Svantaggi economici : (Ricavi di vendita – Vantaggi economici)
INCREMENTO DELLA PRODUZIONE (la struttura produttiva rimane invariata)
Capacità produttiva di n.50000 unità
Produce attualmente n.35000 unità
Costi fissi 70000 euro
Costi variabili unitari 2,80
Il prezzo di vendita è di 5,20 al pezzo
Dovendo decidere un incremento aggiuntivo di n.5000 unità, per le quali è offerto un prezzo di euro 3,30
VANTAGGI ECONOMICI
SVANTAGGI ECONOMICI
Ricavi : 3,30 * 5000
16500
Ricavi cessanti
--
Costi cessanti
--
Costi : 2,80 * 5000
14000
16500
14000
Vantaggio netto (16500 – 14000)
+ 2500
CONVENIENZA DI UN INCREMENTO DI PRODUZIONE: impiego del costo suppletivo
Produzione base di 40000 unità
Cisti variabile unitario 2,80
Costi fissi 60000
Prezzo unitario di vendita di 4,80
Ipotizzando un incremento di produzione di 8000 unità, comporta un aumento dei costi fissi a 4800
La quantità aggiuntiva ha un prezzo di vendita pari a 3,90 euro
Costo uno: 2,80 * 40000 + 60000 = 172000
Costo due: 2,80 * (40000 + 8000) + (60000 + 4800) = 199200
Costo suppletivo delle 8000 unità aggiuntive ( Costo due – Costo uno) = 199200 – 172000 = 27200
Vendita base 40000 unità
Vendita di 40000 + 8000
Ricavi: 4,80 * 40000
192000
Ricavi : 4,80 * 40000
192000
Costo di 40000 unità
172000
3,90 * 8000
31200
Utile lordo complessivo
20000
223200
Costo di 48000 unità
199200
Utile lordo complessivo
24000
24000 – 20000 = 4000 incremento dell’utile complessivo
Ricavo di 8000 unità : 3,90 * 8000 = 31200
Costo variabile di 8000 unità: 2,80 * 8000 = 22400
Margine lordo di contribuzione delle unità aggiuntive: (31200 – 22400) = 8800
CONFRONTO TRA IL COSTO PRIMO STANDARD E IL COSTO PRIMO EFFETTIVO
Materia prima: kg2 al prezzo standard di euro 3 al kilogrammo
Mano d’opera: 0,2 ore al costo di euro 32,5
Produzione effettiva n.110000 unità
Quantità materia prima consumata kg253000
Ore lavorate di mano d’opera diretta n.24200 ore
Prezzo effettivo della materia prima al kg euro 2,80
Costo orario della mano d’opera euro 34
Coefficiente effettivo d’impiego della materia prima: (253000 : 110000) = 2,30
Coefficiente effettivo d’impiego della mano d’opera diretta: (24200 : 110000) = 0,22
DATI STANDARD
DATI EFFETTIVI
Elementi di costo
Volume
Di prod
Coef di
impiego
Prezzo
Costo
Volume
Di prod
Coef di
impiego
Prezzo
Costo
Scostamenti
complessivi
Materia prima
100000
2,00
3,00
600000
110000
2,30
2,80
708400
-108400
Mano d’opera
100000
0,20
32,50
650000
110000
0,22
34,00
822800
-172800
Costo primo
1250000
1531200
-281200

SCOSTAMENTI DI VOLUME
Materia prima: kg2 al prezzo standard di euro 3 al kilogrammo
Mano d’opera: 0,2 ore al costo di euro 32,5
Produzione effettiva n.110000 unità
Quantità materia prima consumata kg253000
Ore lavorate di mano d’opera diretta n.24200 ore
Prezzo effettivo della materia prima al kg euro 2,80
Costo orario della mano d’opera euro 34

Elementi di costo
Vol.di produzione
Coef.d’impiego
Prezzi
Costi
Scostamenti
Materie prime
Programmata 100000
Effettivo 110000
Standard 2,00
Standard 2,00
Standard 3,00
Standard 3,00
600000
660000
- 60000
Mano d’opera
Programmata 100000
Effettivo 100000
Standard 0,20
Standard 0,20
Standard 32,50
Standard 32,50
650000
715000
- 65000
Totale scostamenti di volume
- 125000
SCOSTAMENTI DI EFFICIENZA (O DI QUANTITA’)
Materia prima: kg2 al prezzo standard di euro 3 al kilogrammo
Mano d’opera: 0,2 ore al costo di euro 32,5
Produzione effettiva n.110000 unità
Quantità materia prima consumata kg253000
Ore lavorate di mano d’opera diretta n.24200 ore
Prezzo effettivo della materia prima al kg euro 2,80
Costo orario della mano d’opera euro 34
Coefficiente effettivo d’impiego della materia prima: (253000 : 110000) = 2,30
Coefficiente effettivo d’impiego della mano d’opera diretta: (24200 : 110000) = 0,22
Elementi di costo
Vol.di produzione
Coef.d’impiego
Prezzi
Costi
Scostamenti
Materie prime
Effettivo 110000
Effettivo 110000
Standard 2,00
Effettivo 2,30
Standard 3,00
Standard 3,00
660000
759000
- 99000
Mano d’opera
Effettivo 110000
Effettivo 110000
Standard 0,20
Effettivo 0,22
Standard 32,50
Standard 32,50
715000
786500
- 71500
Totale scostamenti di efficienza
- 170500
SCOSTAMENTI DI PREZZO
Materia prima: kg2 al prezzo standard di euro 3 al kilogrammo
Mano d’opera: 0,2 ore al costo di euro 32,5
Produzione effettiva n.110000 unità
Quantità materia prima consumata kg253000
Ore lavorate di mano d’opera diretta n.24200 ore
Prezzo effettivo della materia prima al kg euro 2,80
Costo orario della mano d’opera euro 34
Coefficiente effettivo d’impiego della materia prima: (253000 : 110000) = 2,30
Coefficiente effettivo d’impiego della mano d’opera diretta: (24200 : 110000) = 0,22
Elementi di costo
Vol.di produzione
Coef.d’impiego
Prezzi
Costi
Scostamenti
Materie prime
Effettivo 110000
Effettivo 110000
Effettivo 2,30
Effettivo 2,30
Standard 3,00
Effettivo 2,80
759000
708400
+ 50600
Mano d’opera
Effettivo 110000
Effettivo 110000
Effettivo 0,22
Effettivo 0,22
Standard 32,50
Effettivo 34,00
786500
822800
- 36300
Totale scostamenti di prezzo
- 14300
DETERMINAZIONE DEL COSTO COMPLESSIVO UNITARIO CON IL METODO ABC E CON IL METODO TRADIZIONALE
Problema
Produce 1000 unità del prodotto Alfa
Produce 2000 unità del prodotto Beta
N.cost driver per prodotto
Attività
Costo totale
Cost driver per unità
Alfa
Beta
A
30000
N.Componenti
5
10
B
52500
Ore macchina
0,5
1,5
C
19200
Metri quadrati di superficie
0,8
1,2
Totale
101700
Le attività sono svolte in due reparti:
Attività
Reparto 1
Reparto 2
A
21000
9000
B
52500
C
19200
Totale
73500
METODO ABC
Attività
Costo totale
Calcolo n.cost driver
N.Tot cost driver
Costo unitario
A
30000
(5*1000)+(10*2000)
25000
(30000/25000)=1,2
B
52500
(0,5*1000)+(1,5*2000)
3500
(52500/3500)= 15
C
19200
(0,8*1000)+(1,2*2000)
3200
(19200/3200)= 6
ALFA
BETA
Costo primo
2
3,30
Attività A
(1,2 * 5) = 6
(1,2 * 10) = 12
Attività B
(15 * 0,5) = 7,5
(15 * 1,5) = 22,50
Attività C
(6 * 0,8) = 4,8
(6 * 1,2) = 7,20
Totale costo industriale
20,30
45,00
METODO TRADIZIONALE
ALFA
BETA
Costo primo
2
3,30
Reparto 1
10,50
31,50
Reparto 2
5,64
11,28
Totale costo industriale
18,14
46,08
Reparto 1:
Riparto ore macchina: 73500/3500 = 21
21 * 0,5 = 10,50
21 * 1,5 = 31,50

Reparto 2:
Riparto numero componenti totali: 28200/25000 = 1,128
1,128 * 5 = 5,64
1,128 * 10 = 11,28
1

Esempio