Elementi di chimica

Materie:Appunti
Categoria:Chimica
Download:158
Data:26.11.2001
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
elementi-chimica_1.zip (Dimensione: 4.39 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_elementi-di-chimica.doc     23.5 Kb



Testo

Chimica
La chimica è lo studio della composizione delle sostanze e del loro comportamento in base alla composizione.
Metodo scientifico: domande M esperienze fatti empirici dati generalizzazione
Legge: generalizzazione che si basa sui risultati di molti esperimenti.
Teoria: è una legge nella quale si spiegano anche i perché.
Legge di conservazione della massa: nelle reazioni chimiche non si osservano apprezzabili variazioni di massa.
Legge delle proporzioni definite: in un dato composto chimico gli elementi sono sempre combinati nello stesso rapporto di massa.
Legge delle proporzioni multiple: quando due elementi formano più composti, le diverse masse di uno che si combinano con la medesima massa dell’altro sono in un rapporto di numeri piccoli interi.
Un composto chimico è una sostanza costituita da uno o più elementi chimici combinati sempre in un rapporto di masse definito.
Un atomo è composto da un nucleo denso (protoni + neutroni) circondato da elettroni.
1 u.m.a. =1, 66 * 10-24 massa protone, neutrone
massa elettrone = 1/1830 della massa del protone ( o neutrone).
Numero atomico: numero di protoni presente nel nucleo (Z)
Numero di massa: protoni + neutroni (A)
n. atomico = n. protoni = n. elettroni
Atomo: particella elettricamente neutra con un nucleo e un numero di elettroni = al numero atomico.
Il peso atomico è la massa relativa media degli atomi di un elemento rispetto agli atomi di carbonio-12 , presi come riferimento.
L’unità di massa atomica è la dodicesima parte della massa dell’atomo di carbonio.
Catione = ione positivo
Anione = ione negativo
MOLE = (simbolo: mol) : quantità della sostanza che contiene tante unità elementari quante ne sono contenute in 12 g di C-12.
Mole: peso formula espresso in grammi.
La massa in grammi di una sostanza che corrisponde a una mole è chiamata massa molare.
NUMERO DI AVOGADRO: (6,02*1023 ) : numero di unità formula in una mole di una sostanza pura.
Il numero di AVOGADRO è uguale al numero di unità formula per mole.
Numeri uguali di mole contengono lo stesso numero di unità formula.
N. QUANTICO PRINCIPALE n : indica il livello degli orbitali.
N. QUANTICO SECONDARIO l : indica i sottolivelli
TERZO N. QUANTICO = N. QUANTICO MAGNETICO : indica l’orientamento orbitale nello spazio.
QUARTO NUMERO QUANTICO: SPIN DELL’ELETTRONE: senso di rotazione di un elettrone nell’orbitale.
PRINCIPIO DI ESCLUSIONE DI PAULI: nello stesso orbitale non possono esistere elettroni con identici valori di tutti e 4 i numeri quantici.
REGOLA DI HUND: devo occupare il maggior numero di orbitali possibili con la stessa energia.
LIVELLO DI VALENZA: livello +esterno di un atomo.
ELETTRONI DI VALENZA: elettroni del livello + esterno.
NUBE ELETTRONICA: circonda il nucleo, vi sono gli elettroni.
DENSITà ELETTRONICA: quanta carica dell’elettrone c’è in un dato volume.
Nel periodo : le dimensioni dell’atomo AUMENTANO da sinistra verso destra (aumentando il n. atomico, la dimensione dell’atomo diminuisce, poiché c’è una forza di coesione maggiore).
Nel gruppo :le dimensioni dell’atomo AUMENTANO dall’alto verso il basso (il raggio aumenta).
ENERGIA DI IONIZZAZIONE: energia necessaria per strappare (allontanare) un elettrone da un atomo. (aumenta dal basso verso l’alto e da sinistra verso destra).
AFFINITà ELETTRONICA : energia che viene ceduta quando un atomo acquista uno o più elettroni. (aumenta dal basso verso l’alto e da sinistra verso destra).
ELETTRONEGATIVITà : capacità di un atomo di attirare elettroni (aumenta nel periodo, da sinistra verso destra).

REGOLA DELL’ OTTETTO: un atomo tende ad acquistare o perdere elettroni fino a che il suo livello + esterno contiene 8 elettroni.
LEGAME COVALENTE: legame coppia di elettroni.

1

Esempio



  



Come usare