Gli effetti dei feromoni

Materie:Appunti
Categoria:Biologia
Download:171
Data:15.01.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
effetti-feromoni_1.zip (Dimensione: 10.24 Kb)
trucheck.it_gli-effetti-dei-feromoni.doc     26.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Feromoni: non ci hanno abbandonato
Scoperto nell’uomo un recettore per i feromoni
Un meccanismo di comunicazione chimica diffuso in molte specie animali

I feromoni sono sostanze naturali che agiscono sotto il livello della coscienza e influenzano l’umore, i sentimenti e il comportamento degli animali così come degli uomini.
In alcune specie animali i feromoni svolgono funzioni importantissime per la comunicazione e il coordinamento sociale. Una questione rimasta poco chiara, però, è sempre stata il ruolo che i feromoni hanno nella specie umana.
Ora alcuni ricercatori hanno isolato un probabile recettore umano per queste particolari molecole. Una caratteristica importante dei feromoni è che i loro recettori (formazioni nervose capace di ricevere l’azione di uno stimolo e di trasmetterla ai centri nervosi) trasmettono segnali solo a zone profonde del cervello, e non alla parte esterna. Ciò significa che probabilmente i messaggi portati hanno lo scopo di agire su comportamenti fondamentali, come quello sessuale, a livello inconscio.

Nell’uomo tutto lascia pensare che i sistemi di comunicazione a feromoni siano stati da lungo tempo praticamente abbandonati per fare sempre più spazio a zone dell’encefalo adibite all’intelligenza. Secondo le ipotesi attuali, infatti, i feromoni umani sarebbero solo un residuo del nostro passato evolutivo; una volta usati come armi nella lotta dell’evoluzione… nel caso umano l’intelligenza ha “coperto” queste sostanze ed è prevalsa su di esse rendendole, ormai, geni inattivi del nostro DNA, tramandati solamente come traccia e antica testimonianza di una funzione quasi del tutto sparita.
Gli unici feromoni attivi che possediamo sono prodotti dalle ghiandole sudorifere.
L’uso di deodoranti, saponi e profumi ne altera la composizione, a volte li neutralizza del tutto.
.

Mauro D’Amora

Esempio



  



Come usare