Tirteo: greco

Materie:Versione
Categoria:Arte
Download:233
Data:04.01.2006
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
tirteo-greco_1.zip (Dimensione: 7.61 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_tirteo:-greco.doc     70.5 Kb



Testo

Infatti è bello che un uomo valoroso muoia lottando per la sua
patria, caduto tra i combattenti della prima fila,
ma la cosa tra tutte la più penosa è che uno vada mendicando
dopo aver lasciato la sua città e i pingui campi,
vagando ramingo con la propria madre e col vecchio padre
e coi piccoli figli e con la sposa legittima.
Infatti sarà odioso a coloro presso i quali gli capiti di arrivare
cedendo al bisogno e all'odiosa povertà
e disonora la famiglia e deturpa lo splendido aspetto
e ogni (forma di) oltraggio e miseria (lo) seguono.
Ma se a tal punto non c'è alcuna cura nè rispetto per un uomo
che vaga ramingo, neppure per la sua stirpe futura,
combattiamo con coraggio per questa terra e moriamo per i figli
senza risparmiare affatto le nostre vite.
O giovani, suvvia, combattete resistendo gli uni accanto agli altri
e non date inizio nè alla fuga vergognosa nè al panico,
ma fate grande e coraggioso entro il diaframma il vostro animo
non siate troppo attaccati alla vita mentre combattete contro i guerrieri;
e gli anziani, le cui ginocchia non sono più agili, non fuggite abbandonandoli, i vegliardi.
Questo infatti è vergognoso, che un uomo anziano,
caduto in prima fila, giaccia davanti ai giovani,
lui che ha già candido il capo e canuto il mento,
esalando nella polvere l'animo intrepido,
tenendo tra le sue mani le pudende insanguinate
ciò che è brutto per gli occhi e scandaloso a vedersi-
e denudato nel corpo; invece ai giovani tutto si addice,
finchè li possegga lo splendido fiore dell'amabile giovinezza
(e il giovane è) ammirato dagli uomini e oggetto di desiderio per le
Donne, se resta in vita, e bello se cade in prima fila.
Suvvia, ognuno resista divaricando bene le gambe,
piantato a terra con entrambi i piedi,
mordendo il labbro coi denti.

Esempio



  



Come usare