Le città ideali rinascimentali

Materie:Appunti
Categoria:Arte
Download:63
Data:16.07.2007
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
citta-ideali-rinascimentali_1.zip (Dimensione: 8.38 Kb)
trucheck.it_le-citt+     62 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Citta ideali

Generale

• sviluppo razionale e ordinato (razionalità amministrativa e sociale)→ cittadino e signoria ideale
• Antropocentrismo e prospettiva
• tempi esecutivi ridotti per:
o legarla al committente
o possibile instabilità politica ed economica
• caratteristiche generali:
o ripresi il cardo e il decumano, con al centro il foro.
o costruite adattando il vecchio al nuovo
o interventi ridotti ma essenziali
• struttura:
o struttura a raggiera o scacchiera
o perimetro regolare a forma di poligono
o strade principali ampie, le strade secondarie confluiscono in esse
o strade periferiche strette e tortuose, palazzi popolari di altezza diversa

1. Pienza (1458-1462 – prima Cursignano)

• Bernardo Rossellino (conoscitore di Alberti)
• sorge su di un colle:
o limitazione all’espansione
o espansione a nord, sud e ovest
o si espande la strada centrale lungo il crinale
o costruzione delle mura
• strade laterali si collegano alla centrale perpendicolarmente
• vi sono 2 piazze (la principale è a forma trapezioidale)
• prospettiva con punto di fuga coincidente con la facciata degli edifici

2. Urbino

• 3 artisti:
o Maso di Bartolomeo → interviene sull’ala nord (’50)
o Luciano Laurana → unisce ala nord con quella ovest
→ costruisce facciata sud
→ costruisce 2 torri gotiche sulla facciata
→ si rifà al Palazzo di Diocleziano a Spalato
o Francesco di Giorgio Martini → opera di perfezionamento (committente: Federico da Montefeltro)

3. Ferrara (1492-1494)

• Gli interventi vennero fatti da Biagio Rossetti per:
○ aumento della popolazione
○ motivi economici
○ esigenze di rappresentanza
• negli anni 50 Borso D’Este decide di ampliare la città verso sud → rivende i terreni agricoli acquistati che nel frattempo sono diventati edificabili a prezzi maggiorati
• caratteristiche:
○ foro decentrato rispetto ai due assi ordinanti (in realtà è centrato rispetto alla pianta)
○ per un fatto di ordine militare
○ nell’intersezione vi è il “palazzo dei diamanti”
○ il balcone forma un angolo retto con gli assi
○ strade non perpendicolari agli assi
• Cosmètura:
○ impianto prospettico accidentale
○ spazialità esterna introducendo elementi presenti in urbanistica

Esempio



  



Come usare