2 versioni di Cicerone

Materie:Versione
Categoria:Latino

Voto:

2.5 (2)
Download:454
Data:25.10.2005
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
2-versioni-cicerone_2.zip (Dimensione: 3.32 Kb)
trucheck.it_2-versioni-di-cicerone.doc     21 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

LA MODERAZIONE IN OGNI CIRCOSTANZA E’ UN DOVERE
NELLE CIRCOSTANZE FAVOREVOLI , DOBBIAMO SCANSARE INSISTENTEMENTE LA SUPERBIA E L’ARROGANZA. INFATTI LAMENTARSI SENZA MISURA NELLA SFORTUNA ,COSI’ COME GOIRE ECCESSIVAMENTE NELLA FORTUNA ,E ‘ INDICE DI STOLTEZZA E FRIVOLEZZA : IN TUTTE GLI AVVENIMENTI DELLA VITA SI DEVE CONSERVARE LA GIUSTA MISURA . ALLORA PARLANO GIUSTAMENTE COLORO CHE CI AMMONISCONO POICHE' QUANTO PIU’ IMPORTANTI SIAMO , TANTO PIU’ UMILMENTE CI COMPORTIAMO. PANEZIO , FAMOSO FILOSOFO , NARRA CHE SCIPIONE L’AFRICANO SOLEVA DIRE: COME I CAVALLI SELVAGGI SI DEVONO AFFIDARE AI DOMATORI , PERCHE LI POSSIAMO USARE SENZA PERICOLO, COSI’ GLI UOMINI SFRENATI DALLA FORTUNA E TROPPO FIDUCIOSI DI SE STESSI , SI DEVONO AMMONIRE, PERCHE’ RIFLETTANO SULL’ INSTABILITA’ DELLE COSE E SULLA MUTABILITA’ DELLA SORTE . ANCHE NELLE COSE PIU PROPIZIE CI SI DEVE AVVALERE DEL CONSIGLIO DEGLI AMICI , MENTRE SI DEVONO EVITARE COMPLETAMENTE GLI ADULATORI , E NE SI DEVONO ASCOLTARE LE LORO PAROLE CHE SPESSO CI INGANNANO.
DOVERI DEI GIOVANI E DEGLI ANZIANI
POICHE’ I DOVERI NON SONO UGUALI PER TUTTE LE ETA' , ALCUNI SONO I DOVERI DEI GIOVANI , ALTRI DEI VECCHI. QUALCOSA SU QUESTA DISTINZIONE DEVE ESSERE DETTO. E’ PROPRIO DELL' ADOLESCENTE IL RISPETTARE GLI AVI E LO SCEGLIERE FRA LORO GLI OTTIMI E I PROBATTISIMI PER AFFIDARSI AL LORO CONSIGLIO E ALLA LORO AUTORITA’. INFATTI L’INESPERIANZA GIOVANILE DEVE ESSERE RETTA DALLA PRUDANZA DEI VECCHI .IN MODO PIU’ ASSOLUTO. QUESTA ETA ‘ DEVE ESSERE ALLONTANATA DAGLI ECCESSI ED ESERCITATA NELLA FATICA E NELLA PAZIENZA SIA DELL’ANIMO CHE DEL CORPO AFFINCHE’ L’ENERGIA DEI GIOVANI AUMENTI SIA NEI DOVERI BELLICI CHE IN QUELLI CIVILI . E QUANDO I GIOVANI VORRANNO RILASSARSI E DIVERTIRSI, DOVRANNO SEMPRE CONSERVAVARE LA TEMPERANZA. LE FATICHE DEL CORPO DEVONO ESSERE MINORI PER GLI ANZIANI, MA LE ESERCITAZIONI DELL’ANIMO AUMENTATE. A QUELLI IN VERITA’ SI DEVE DARE LAVORO , AFFINCHE' CURINO GLI AMICI , I GIOVANI E SOPRATTUTTO LO STATO CON CALMA E CONSIGLIO.

Esempio



  



Come usare