Tema sul Gattopardo

Materie:Tema
Categoria:Italiano

Voto:

1 (2)
Download:1029
Data:16.04.2007
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
tema-gattopardo_1.zip (Dimensione: 2.57 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_tema-sul-gattopardo.doc     10.5 Kb



Testo

TEMA.
Analizzare lo sviluppo del tempo narrativo ne Il Gattopardo di G. Tomasi di Lampedusa. Svolgere una interpretazione critica del romanzo sulla base di questa analisi accompagnandola con argomentazioni e riferimenti al testo.
Lo scritto principale di Giuseppe Tomesi di Lampedusa и Il Gattopardo, che tratta della societа siciliana e dei cambiamenti subiti da essa negli anni tra il 1860 e il 1910. Tale libro si puт analizzare sotto vari punti di vista, ma quello a mio giudizio principale и il tempo.
Gli eventi storici qui presenti sono narrati dall'autore tramite le idee, le caratteristiche, i comportamenti e le azioni dei personaggi, a differenza dei Promessi Sposi, di Alessandro Manzoni, in cui и il narratore stesso a descrivere le vicende storiche per capire e centrare le vicissitudini dei personaggi presenti in tale romanzo.
Il Gattopardo и suddiviso in otto parti, ognuna delle quali contraddistinta dalla data in cui si svolge la vicenda narrata; essa si sviluppa in un periodo di circa cinquanta anni, molto lungo ma nel quale sono presi in considerazione solo gli anni che determinano in modo particolare la storia della societа siciliana dal punto di vista di una famiglia aristocratica, i Salina.
Esempi di tale caratteristica sono riscontrabili nel capitolo primo del testo che si sviluppa in un solo giorno, a partire dalla messa mattutina, fino a terminare con la messa serale.
Dato che nelle prima parti del testo vi и la descrizione fisica e psicologica dei personaggi e dell'ambientazione fisica e storica (prima parte- sbarco di Garibaldi e conseguente decadenza dei Salina, perchи famiglia aristocratica), essi sono concentrati nel periodo di un anno.
Piщ continua la narrazione, maggiore и il distacco temporale tra le otto parti del racconto, fino a giungere a quello piщ evidente tra le ultime due parti, ovvero tra la settima, ambientata nel 1883 in cui и descritta la morte del Principe di Salina, a capo della famiglia, e l'ottava, che arriva al 1910, in cui и descritta la vita delle figlie del Principe legate in modo eccessivo al passato, in cui vi era una societа feudale ormai crollata e destinata a non riemergere.
Questi spazi di tempo cosм lunghi sono dovuti al fatto che Tomasi vuole accentrare l'attenzione del lettore su determinati anni da cui spicca la personalitа del principe tramite pensieri e azioni, e dai quali emerge una parte sempre nuova e indipendente della vita del protagonista.
Ogni riferimento al tempo, nel contesto del romanzo, e visto in modo soggettivo attraverso i ricordi e le idee dei personaggi che modellano lo scorrere del tempo a seconda delle loro concezioni di esso.
Inoltre sono presenti alcuni flash-back, primo tra tutti nellla parte seconda il ricordo da parte del Principe del trasferimento del primogenito a Londra, per poi continuare nella parte settima, che coincide con la morte del capofamiglia e col ricordo dei tempi passati, migliori di quelli futuri, soprattutto perchи morendo lui muore tutta la famiglia...( questa parte и paragonabile per drammaticitа e sentimenti alla morte di Mastro Don Gesualdo di Verga).
Il Gattopardo и inoltre paragonabile, per i flash- back e in parte per la concezione del tempo, a "la ricerca del tempo perduto" di Proust, in cui l'autore in prima persona, alla visione di un particolare, ricorda gli eventi per lui piщ importanti della sua vita.
In conclusione ritengo che la concezione del tempo nel libro sia soggettiva di ogni personaggio e che ogni parte tratta di una data precisa che, anche se indipendente l'una dall'altra, sono legate in modo unico nel contesto generale dell'opera.

Esempio



  



Come usare