Romanticismo: riassunto e descrizione del periodo

Materie:Riassunto
Categoria:Italiano
Download:3611
Data:26.08.2005
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
romanticismo-riassunto-descrizione-periodo_1.zip (Dimensione: 3.76 Kb)
trucheck.it_romanticismo:-riassunto-e-descrizione-del-periodo.doc     22 Kb
readme.txt     59 Bytes


Testo

Il Romanticismo

Orientamento culturale nato in Europa tra la fine dell’700 e la prima metà dell’800 in cui prevale lo spirito costruttivo e intellettualistico proponendosi come fenomeno di protesta contro l’Illuminismo, e trasformazione in positivo della società. Elabora una concezione dell’arte ispirata ai valori come il sentimento (criterio di lettura della realtà), il culto della libertà, l’importanza dell’individuo e della nazione come ‘individuo collettivo’. L’ampiezza e la variabilità del fenomeno romantico si distingue in due categorie: Il romanticismo nordico (tedesco), più affine al preromanticismo, accentua i caratteri del soggettivismo e i temi irrazionali (immaginazione, sogno, evasione, nostalgia); il genio rimane incompreso, ostile, ribelle; il romanticismo latino diffuso in Italia e Francia, è più affine al classico, il poeta è fedele alla sua vocazione civile e morale, cioè deve insegnare il bene e il vero agli uomini.
Caratteristiche comuni della poesia romantica:
• Esaltazione del sentimento/cuore (passione ROMANTICA ragione ILLUMINISTICA);
• Culto dell’individuo (sentimento è individuale/diversità fra uomo e uomo);
• Libertà d’ispirazione (superamento del classicismo ispirazione/istinto/originalità);
• Nuovi temi della natura e della storia (rifiuto del ‘bello’ classico – vario/caratteristico);
• Libertà e individualismo anche nella politica. (Nazionalismo/popoli individuali). Il

Romanticismo diventa, a causa del concetto di gruppo sociale come grande individuo autonomo e diverso da tutti gli altri, epoca dei moti di ribellione alla restaurazione prodotta dal congresso di Vienna, nasceranno per questa via i ‘risorgimenti’ ottocenteschi in Germania, Italia, e in altri paesi europei.

Il romanticismo, si diffuse in Italia 20 anni dopo, ed era di carattere moderato. Prevaleva ancora il classicismo agli inizi dell’800, e l’ambiente culturale di Milano era Illuminista; Manzoni era il massimo esponente del romanticismo italiano, che con l’opera I promessi sposi favorì il genere popolare usando un linguaggio comprensibile. Un fenomeno passeggero fu quello del byronismo cioè l’imitazione delle opere di George Byron, vissuto a lungo in Italia, che alimentò l’idea del romanticismo come espressione dell’orribile satanico e bizzarro. La produzione letteraria di Leopardi restò immune da questo clima: l’unico poeta romantico attento alle forme e ai contenuti del romanticismo tedesco. Il suo isolamento culturale gli impedì di diffondere la sua poesia ai letterati italiani.
Il romanticismo italiano si caratterizza per l’oggettivismo, in contrapposizione al soggettivismo tedesco, per questo il genere letterario più diffuso fu il romanzo storico (funzione del poeta come educatore del popolo).Questo amore per la realtà dei romantici italiani fiorirà, nel secondo ‘800, nel Verismo.

Esempio



  


  1. scema

    Sto cercando il romanticismo e gli autori

  2. pasqua

    Sto cercando il riassunto del romanticismo in francese che comprenda preromanticismo e autori


Come usare