Il vuoto alle spalle

Materie:Scheda libro
Categoria:Italiano
Download:136
Data:08.10.2007
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
vuoto-spalle_1.zip (Dimensione: 3.1 Kb)
trucheck.it_il-vuoto-alle-spalle.doc     21 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Scheda del Libro

Titolo Il vuoto alle spalle
Sottotitolo Storia di Ettore Castiglioni
Autore Marco A. Ferrari
Casa editrice Corbaccio
Anno prima pubblicazione 1999
Trama L'alpinista Ettore Castiglioni viene descritto come guida per i profughi che varcavano di nascosto le montagne durante la Seconda Guerra Mondiale per cercare rifugio in Svizzera.
Ferrari ricostruisce gli ultimi mesi di vita di Ettore Castiglioni, impegnato nell'autunno del 1943 a guidare profughi in Svizzera attraverso la Fenetre Durand, valico situato a nord di Ollomont, tra la Valle d'Aosta e il Vallese. Grazie soprattutto alla testimonianza del suo tenente, vengono descritti l'ambiente dell'altopiano di Ollomont, le parole di Ettore Castiglioni e i pensieri che ne affollavano la mente. C'è anche il racconto dell'ultima via aperta dall'alpinista.
Non manca l'intreccio con la storia della Seconda Guerra Mondiale: compaiono personaggi come Maria Josè e Luigi Einaudi, entrambi impegnati nella fuga in Svizzera attraverso le montagne.
L'azione si sposta poi a Milano e per finire ancora in Svizzera, dove Castiglioni viene arrestato. E qui Ferrari propone una sua teoria sui motivi, oltre all'amore per la libertà, che spinsero Castiglioni a tentare la fuga in pieno inverno e in problematiche condizioni fino a trovare la morte.
Commento Devo proprio dire che questo libro mi ha colpito nel momento in cui Ettore Castiglioni fa da guida ai profughi perché da questo fatto si capisce che è una persona di buon cuore nei confronti del prossimo ed è così che ognuno di noi si dovrebbe comportare o ancor meglio sentirselo dentro.

Esempio



  



Come usare