Figure retoriche

Materie:Appunti
Categoria:Italiano

Voto:

1 (2)
Download:198
Data:15.03.2006
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
figure-retoriche_25.zip (Dimensione: 3.42 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_figure-retoriche.doc     22 Kb



Testo

Allitterazione: ripetizione di uno stesso suono all’inizio e nel corso di + parole.
Assonanza: tra due o + parole, quando a partire dalla vocale accentata sono uguali
vocali e le consonanti diverse.
Consonanza: uguali le consonanti e diverse le vocali.
Onomatopea: imitazione dei suoni naturali.
Paronomasia: accostamento di parole accomunate dalla somiglianza del suono.
Anafora: ripetizione di una parola dall’inizio di due o più frasi o versi o periodi successivi.
Antitesi: è l’accostamento nella stessa frase di termini di significati opposti.
Chiasmo: incrocio.
Enumerazione: un’elencazione di termini uniti per asindeto o polisindeto.
Anastrofe: l’inversione dell’ordine normale di due o più termini nella costruzione della frase.
Iperbato: alterazione dell’ordine delle parole con l’inserimento di uno o più termini fra i membri del discorso che dovrebbero stare uniti.
Similitudine: un paragone tra due immagini.
Metafora: paragone abbreviato tra due realtà idealmente lontane.
Etonìmia: sostituzione di un termine con un altro legato al primo da rapporti logici.
Sineddoche: sostituzione quando fra due termini c’è una relazione di estensione.
Ossimoro: due parole accostate di significato opposto.
Sinestesia: accostamento di due termini che alludono a situazioni diverse.
Iperbole: esprime un concetto con termini esagerati sia x eccesso sia x difetto
Euifemismo: sostituire un’ espressione considerata troppo dura o sconveniente con un’altra gradevole.
Litote: quando si vuole ottenere un’immagine troppo forte per esprimere un
concetto negando il suo contrario.
Preterizione; esprimere 1 concetto, fingendo di non volere dire ciò che invece viene chiaramente detto.
Ellissi: x rendere il discorso più stringato, vengono omesse uno o più parole facilmente sottintese.

Esempio



  



Come usare