Il grande sonno

Materie:Scheda libro
Categoria:Generale

Voto:

2.5 (2)
Download:75
Data:05.04.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
grande-sonno_2.zip (Dimensione: 4.03 Kb)
trucheck.it_il-grande-sonno.doc     23.5 Kb
readme.txt     59 Bytes


Testo

SCHEDA DEL LIBRO
Titolo: “Il grande sonno”.
Titolo originale: “The big sleep”.
Autore: Raymond Chandler.
Prezzo: 14000£.
Pagine: 218.
Casa editrice: Feltrinelli.
Collana: Universale Economica.
Traduzione: Oreste del Buono.
Descrizione: “Il grande sonno”, uscito nel 1939, è il primo romanzo di Chandler in cui compare la figura dell’investigatore Philip Marlowe.
Narratore & focalizzazione: Il narratore è interno (Philip Marlowe), la focalizzazione interna e fissa.
Tempo & spazio: Il racconto è ambientato a Hollywood (nelle vicinanze di Los Angeles) e si svolge attorno agli anni ’30. Le intere indagini si svolgono nell’arco di 4 giorni.
Personaggi principali: -Philip Marlowe: Investigatore privato di circa 35 anni, anche se non è in forma resta dotato di buoni riflessi. In alcuni momenti fa’ dell’ironia anche su se stesso. Molto onesto, anche se non esita a diventare violento nei momenti dove è richiesto. Philip ha il cattivo vizio di fumare e bere molto ma, malgrado questo non manca di lucidità; è molto cosciente dei suoi limiti e dei suoi pregi.
-Carmen Sternwood: Figlia minore del Generale Sternwood, anche se ventenne è molto viziata e infantile. Usa la sua bellezza come un arma in molte occasioni.
-Vivian Sternwood: Figlia maggiore del Generale; dotata di un bellissimo corpo e affezionata al padre e alla sorella, per lei dovrà affrontare molti guai. I suoi vizi peggiori sono l'alcool e il gioco d'azzardo.
Trama: Al Generale Sternwood giunge una richiesta di pagamento d’alcune cambiali contratte nel gioco d’azzardo firmate dalla figlia Carmen; lui, invece di pagare, chiede l'intervento di Marlowe, il quale, si imbatte subito nell’omicidio di Geiger (colui che aveva chiesto il pagamento dei debiti di gioco e il responsabile di un traffico di materiale pornografico) provocato da uno spasimante di Carmen, trovato la mattina dopo, annegato. Marlowe, seguendo un carico di libri sospetti giunge in casa di Joe Brody, ritenuto responsabile del nuovo riscatto posto alla famiglia Sternwood; ma questo muore assassinato sotto gli occhi di Philip, ucciso dal fattorino della famiglia. L’assassino viene consegnato con le prove alla polizia.
Il secondo incarico di Marlowe consiste nel ritrovare il marito di Vivian: un mafioso di nome Rusty Regan scomparso da un mese. Questo si era sposato con Vivian solo per il denaro e aveva una relazione segreta con la moglie di Eddie Mars, il quale, per non risultare il primo indiziato di un eventuale omicidio, tiene “prigioniera” la moglie facendo così credere a tutti che i due sono scappati assieme. Ma la realtà è un'altra: Carmen ha ucciso Rusty dopo essersi sentita rifiutata e, poi, con la complicità della sorella e del maggiordomo e con l’aiuto di Eddie Mars ne ha nascosto il cadavere. Eddie inizia così a ricattare la famiglia. Vivian fa tutto ciò per far sì che il padre non venga a sapere che la figlia ha ucciso Rusty, al quale il Generale si è tanto affezionato.
Commento personale: La storia risulta nel complesso affascinante, anche se la grande quantità di descrizioni e dialoghi rallenta lo svolgimento della trama provocando in certi punti noia nel lettore.
“Il grande sonno” è, secondo la mia opinione, un libro di cui consiglio la lettura soltanto ad una gamma di lettori che gradiscono il genere giallo o poliziesco.

Esempio



  



Come usare