Scheda del racconto Bodo il contadino

Materie:Scheda libro
Categoria:Generale

Voto:

2.5 (2)
Download:270
Data:19.07.2000
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
scheda-racconto-bodo-contadino_1.zip (Dimensione: 4.26 Kb)
trucheck.it_scheda-del-racconto-bodo-il-contadino.doc     30.5 Kb
readme.txt     59 Bytes


Testo

VITA NEL MEDIOEVO
BODO IL CONTADINO
La vita in un possedimento di campagna ai tempi di
Carlo Magno

La prima parte del racconto parla di un possedimento di campagna all’inizio del IX sec.
La fonte principale di queste notizie è un libro catastale che Irmione, abate di Saint-Germain-des-Prés, vicino Parigi, compilò affinché l’abbazia potesse sapere con esattezza quali terre le appartenevano e chi le abitava.
I possedimenti, tra cui quelli dell’abbazia di Saint-Germain, erano divisi in un certo numero di fondi chiamati fiscs, ognuno dei quali era diviso in terre signorili e in terre tributarie; le prime erano amministrate dai monaci per mezzo di un fattore e le seconde erano possedute dai coloni che ne ricevevano il possesso dall’abbazia.
Le terre tributarie erano divise in piccole fattorie chiamate mansi; esistevano mansi signorili (principali) e i mansi dei coloni.
I coloni, che liberi come persone, ma legati alla terra, non potevano mai lasciare la fattoria, ed erano venduti col fondo se esso era venduto.
In cambio di questo terreno, i coloni si dovevano recare a lavorare sulla terra del manso principale per tre giorni la settimana.
Dovevano inoltre pagare dei tributi all’abbazia per l’esercito di Carlo Magno; questo pagamento avveniva sotto forma di un bue e di un certo numero di pecore o di due scellini.
A controllare che i coloni svolgessero il loro lavoro e pagassero le tasse, c’era un amministratore chiamato villicus.
Nella seconda parte del racconto, si parla della vita di Bodo, un colono dell’abbazia di
Saint-Germain, a cui era stato assegnato un piccolo fondo chiamato Villaris.
Qua Bodo vive con la sua famiglia. Oggi è giorno d’aratura e Bodo parte con altri coloni per il manso principale.
Sua moglie si reca al quartiere delle donne a pettegolare con le amiche e a ricamare.
Alla sera Bodo torna a casa e dopo aver cenato tutti si recano a letto presto.
Ogni anno, più precisamente dal nove ottobre, incominciava la grande fiera di Saint-Denis, che continuava per un mese intero fuori delle porte di Parigi.
Durante questo mese, per l’amministratore diventava un vero problema assicurarsi che i coloni andassero a lavorare, invece di recarsi alla fiera, alla quale anche Bodo e la sua famiglia si recavano.

Esempio



  



Come usare