Bacon

Materie:Appunti
Categoria:Filosofia

Voto:

1 (2)
Download:139
Data:02.11.2000
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
bacon_1.zip (Dimensione: 2.57 Kb)
trucheck.it_bacon.doc     20.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Bacon, Francis (Dublino 1909 - Madrid 1992), pittore britannico di origine irlandese. Il suo stile espressionista, basato su immagini di cruda violenza, lo rende uno degli artisti più discussi del secolo. La sua pittura ebbe molta influenza, soprattutto sugli artisti della Nuova Figurazione. Arrivato a Londra alla fine degli anni Venti, cominciò a dipingere in gran parte da autodidatta; ma in seguito al fallimento della sua prima mostra (1934) interruppe il lavoro, distrusse quasi tutte le sue opere e si diede al gioco. Soltanto con la seconda guerra mondiale, quando vide Londra distrutta, riprese a dipingere. Tra i suoi punti di riferimento vi erano le sequenze in movimento di Eadweard Muybridge e i fotogrammi della Corazzata Potëmkin di Sergej M. Ejzenštejn, come pure i quadri di Diego Velázquez, da cui riprese l'immagine di Papa Innocenzo X (1953, collezione privata, New York), deformandola, e il Cristo di Cimabue, utilizzato come modello per Tre studi per una Crocifissione (1962, Guggenheim Museum, New York). Il tema della Crocifissione è una costante dell'arte di Bacon: vi dedicò una serie di grandi trittici le cui figure mutilate compaiono chiuse in stanze da incubo, come nel Trittico-Agosto 1972 (Tate Gallery, Londra).

Esempio