Estimo: appunti e definizioni generali

Materie:Appunti
Categoria:Estimo

Voto:

1.5 (2)
Download:288
Data:25.05.2005
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
estimo-appunti-definizioni-generali_1.zip (Dimensione: 4.12 Kb)
trucheck.it_estimo:-appunti-e-definizioni-generali.doc     24 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Ricavo-costo=bilancio
Beni economici:quelli ke oltre a essere utili(idonei a soddisfare1bisogno)sn scarsi(disponibili in quantità inferiore al bisogno)accessibili(accessibili e appropriabili cn mezzi leciti)e trasferibili(acquisibili in proprietà o in usi cn atti legali).
Risparmio: parte del reddito nn cosumata subito ma riservata a bisogni futuri
Attività economiche:azioni dell’uomo ke,x dargli1utile,risiedono1costo(sacrificio materiale o erogazione d1somma d denaro)
Principio edonistico o classico:ottenere il max utile cn il min costo.max egoismo
Bisogno:qlsiasi desiderio dell’uomo collegato all’esistenza d1mezzo limitato capace d soddisfarlo e alla volontà di entrarne in possesso
Utilità marginale ponderata:rapporto tra utilità marginale(utilità dell’ultima dose consumata,o acquistata in vista del consumo,d1bene) e prezzo
Utilità/costo=ponderata utilità ponderata=utilità marginale
Utilità marginale ponderata=utilità marginale/prezzo d1bene
Produttività marginale ponderata di un fattore:rapporto tra la su produttività marginale e il suo costo(essa rappr l’ultima unità d moneta spesa nell’acquisto del fattore.se l’imprenditore ha la poss d agire su1sl fattore variabile,l’impiego ottimale d qst s ha qnd la sua produttività marginale ponderata è=a1.se l’imprenditore può agire su+fattori varibili, il loro impiego ottimale s ha qnd se ne realizza l’uguagliamento delle produttività marginali ponderate)
Produzione:attività economica ke crea utilità
Lavoro:attività dell’uomo finalizzata alla produzione
Il salario è a tempo(qnd è commisurato alla durata della prestazione)è a cottimo(qnd è commisurato al risultato utile della prestazione)è misto(qnd a1quota base a tempo s aggiunge1compenso cottimo)
Capitale:bene materiale prodotto e reimpiegato nella produzione.
Fattori produttivi:_illimitati(disponibili avolontà)_limitati(disponibili in quantità determinata)_fissi(nn possib variaz in tempo breve e graduale ma a scatti)_variabili(opposto)_nn sostituibili(assolut necessari x1det produzione)_sost(rimpiazzabili cn altri in1diversa combinazione d fattori)_alternativi(surrogabili cn altri nella produz d beni funzionalmente equvalenti)
xiodo breve(ql in cui è possibile x1impresamodificare la produz sl agendo su fattori variabili,mentre nn è attuabile o è priva di effetto qlsiasi modifica dei fattori fissi)
xiodo lungo(ql in cui è modificabile e ha effetto anke l’impiego dei fattori fissi)
reddito propcapite=prodotto interno lordo/n° abitanti
mercato:ambito spazi-temporale in cui avviene l’incontro dei venditori e dei compratori d1o+merci.
Domanda:quantità richiesta sul mercato da tutti i compratori in1determinato momento.
Offerta:quantità ke le imprese produttrici immettono su mercato in1det mom.
Regime d Monopolio:qnd tta l’offerta dipende da1unico venditore d fronte a1pluralità d richiedenti
Punto d Cournot:è il prezzo ke rende max il profitto tot,pari al profitto unitario x il n° d unità vendute
Borse:luogo in cui avviene la compravendita d titoli e valute straniere(borse valori)e ql merci all’ingrosso(borse merci)
Bilancio consuntivo:fatto alla fine dell’anno
Bilancio preventivo:gli stimatori devono prevedere la cs ke deve accadere
Proprietario,capitalista,lavoratore manuale,lavoratore intellettuale,imprenditore
Sconto:ciò ke viene tolto dal valore da scontare
Margine:se c’èla gente tende ad and in ql attività,se nn c’è tende ad and via
Se nn c’è margine l’offerta diminuisce e il prezzo sale
Intramarginali:quelli ke c guadagnano
Marginali:hanno1 valore medio
Extramarginali:quelli ke c perdono
+quantità-prezzo;+domanda+prezzo

Esempio