L'azienda e la contabilità

Materie:Tema
Categoria:Economia Aziendale

Voto:

2 (2)
Download:337
Data:26.04.2007
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
azienda-contabilita_1.zip (Dimensione: 6.04 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_l-azienda-e-la-contabilit+     28 Kb



Testo

Relazione di economia aziendale

L’insieme delle rilevazioni contabili costituisce la contabilità aziendale ,la quale si suddivide in:
-contabilità elementari
-contabilità analitica
-contabilità generale,cioè quelle che hanno come obbiettivo la determinazione del patrimonio di funzionamento e del reddito d’esercizio.
Il patrimonio di funzionamento è l’insieme di valori determinato al termine di un periodo amministrativo sulla base di criteri coerenti con lo scopo di misurare il reddito derivante dalle operazioni di gestione effettuate nel medesimo periodo.
Il reddito d’esercizio invece può essere definito come il reddito calcolato con riferimento ad un periodo amministrativo..
Ciò che consente di calcolare questi due è il sistema contabile del patrimonio e del risultato economico attraverso la rilevazione di valori che consistono in variazioni finanziarie attive e passive e in variazioni economiche positive e negative in partita doppia,tale metodo è nato nel 1494 con Don Luca Pacioli,il quale analizzò meglio il metodo utilizzato dai mercanti veneziani per la tenuta dei loro conti.
I conti che compongono il sistema del patrimonio e del R.e. si dividono in conti finanziari economici di reddito e di patrimonio netto. Il documento che contiene tali conti si chiama piano dei conti. Le annotazioni della contabilità generale sono riportate nel libro giornale e nel libro mastro.
Tutto ci avviene in azienda: la quale è definita secondo 3 significati:
-giuridico : complesso dei beni organizzati dall’imprenditore per l’esercizio di impresa art. 2555 del C.C.;
- Comune : impresa = azienda;
-economico: aspetto economico di un istituto
L’azienda viene considerata un sistema perché tutti gli elementi che la compongono sono coordinati e collegati tra di loro.
Gli elementi costitutivi dell’azienda sono:
➢ Assetto istituzionale, ovvero i soggetti che beneficiano delle attività economiche e le fondamentali regole di comportamento economico, esso è composto da steakholder interni e steakholder esterni
➢ Personale, ovvero l’insieme delle persone che con il loro lavoro contribuiscono direttamente di svolgere attività economiche. Essi si suddivide in Imprenditore( di tale gruppo fanno parte anche gli amministratori) dipendente( di tale gruppo fanno parte dirigenti, impiegati, operai, apprendisti) lavoratore autonomo
➢ Assetto organizzativo cioè le modalità distribuzione dei compiti e delle responsabilità tra le persone che lavorano nell’azienda e l’insieme di regole che guidano il loro comportamento lavorativo. Esso si divide in struttura organizzativa e sistemi operativi(i quelli riguardano l’orientamento della gestione e gestione del personale.
➢ Combinazione economiche cioè l’insieme delle attività economiche svolte dalle persone che operano nell’ambito dell’azienda. Si dividono in quelle di gestione,di organizzazione e di rilevazione
➢ Patrimonio: ovvero l’insieme dei beni e dei diritti di cui l’azienda è titolare in un dato momento(attività, le quali si dividono in patrimonio disponibile e immobilizzato), e degli obblighi che gravano su di essa nel medesimo momento (passività le quali si dividono in capitale proprio e di terzi).
➢ Assetto tecnico cioè la configurazione fisico-tecnica dei beni utilizzati per lo svolgimento delle attività economiche.
Ogni azienda riceve ed emette fatture, le quali sono soggette ad Iva, ovvero l’imposta sul valore aggiunto. Essa può essere del 4% del 10% o del 20%. Viene chiamata imposta proporzionale perché il suo ammontare cresce in proporzione all’aliquota o alla base imponibile. L’Iva è un imposta generale sui consumi perché colpisce i consumatori finali. I presupposti dell’Iva sono tre ovvero oggettivo(cessioni di beni,le prestazioni di servizi e le importazioni),territoriale(il territorio dello stato) e soggettivo(chi deve applicare l’Iva). Le operazioni che rientrano nel campo di applicazione Iva sono imponibili, non imponibili ed esenti. Uno degli obblighi connessi all’applicazione dell’Iva è quello di fatturazione.. ovvero un documento che attesta l’avvenuta cessione o prestazione di beni e servizi e il diritto del fornitore a riscuotere il denaro relativo alla merce venduta. La fattura è divisa in 2 sezioni:descrittiva e tabellare; quest’ultima riporta lo sviluppo dei calcoli che determinano la somma del cliente.

Tra le varie aziende che ci sono in Italia abbiamo deciso di studiare tramite un teatro e ricerche l’Olivetti e tramite una visita abbiamo visitato la Parmalat.
La Parmalat è un azienda multinazionale che produce latte e derivati, la quale nel 2001 ha subito un crac finanziario perché i sui bilanci sono stati falsificati mentre i debiti aumentavano sempre di più. Ecco perché oggi la Parmalat è diffusa sempre in tutto i mondo ma in modo meno omogeneo. Inoltre per risanare i debiti è stato deciso di non produrre più gli alimenti da forno e simili.
L’Olivetti invece è un’azienda produttrice di macchine da scrivere e computer
Valentina Ippolito 4°A

Esempio