Mendel e la ganetica classica

Materie:Appunti
Categoria:Biologia

Voto:

1 (2)
Download:164
Data:26.04.2001
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
mendel-ganetica-classica_1.zip (Dimensione: 2.88 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_mendel-e-la-ganetica-classica.doc     21 Kb



Testo

IL CONCETTO DI GENE

Il gene è un carattere trasmesso come unità, che viene distribuita singolarmente a ogni generazione.

IL CONCETTO DI TESTCROSS

Un testcross è un incrocio sperimentale tra un individuo con fenotipo dominante per un dato carattere e un altro individuo con fenotipo recessivo.

IL CONCETTO DI MUTAZIONI E MUTANTI

Le mutazioni, sono dei bruschi cambiamenti ereditari, e gli organismi con tali mutazioni vennero denominati mutanti.

INTERAZIONI ALLELICHE

Incrociando una pianta di bocca di leone con fiori rossi con un’altra con fiori bianchi si producono eterozigoti di colore rosa. Questo fenomeno, in cui il fenotipo dell’eterozigote è intermedio tra quelli dei due omozigoti, è detto dominanza incompleta.
In altri casi gli alleli possono agire da codominanti, con eterozigoti che esprimono contemporaneamente entrambi i fenotipi omozigoti.

ALLELI MULTIPLI

Ogni organismo diploide può avere soltanto due alleli per ogni gene, ma in una popolazione di organismi possono essere presenti più di due forme di un gene; si hanno perciò alleli multipli che derivano da differenti mutazioni dello stesso gene.

EREDITA’ POLIGENICA

Alcuni caratteri, come le dimensioni o la statura, la forma, il peso, il colore dei capelli e della pelle, il tasso metabolico e il comportamento sono il risultato complessivo degli effetti combinati di molti geni. Questo fenomeno è detto eredità poligenica.

IL CONCETTO DI PLEIOTROPIA

La maggior parte dei caratteri è influenzata da un certo numero di geni differenti, ma spesso accade che un singolo gene possa avere effetti multipli sul fenotipo di un organismo: questo fenomeno è detto pleiotropia.

Esempio



  



Come usare