Il cuore

Materie:Appunti
Categoria:Biologia

Voto:

1.5 (2)
Download:95
Data:24.07.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
cuore_5.zip (Dimensione: 3.52 Kb)
trucheck.it_il-cuore.doc     21.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Cuore
In anatomia comparata, organo contrattile che serve alla propulsione del sangue o di un liquido a funzione analoga. In molti Invertebrati è poco più di un vaso pulsatile. A mano a mano che si sale verso forme più evolute la struttura del cuore si complica. Nei Pesci presenta due cavità (un atrio e un ventricolo); negli Anfibi e nei Rettili l'atrio si divide in due parti non comunicanti e la circolazione diventa doppia e incompleta. Negli Uccelli e nei Mammiferi anche il ventricolo si sdoppia, per cui nel cuore la parte destra è percorsa da sangue venoso, la sinistra da sangue arterioso e la circolazione diviene doppia e completa.
ANATOMIA UMANA
Il cuore si trova nel mediastino, cavità posta fra i due polmoni. Ha la forma di un cono con l'apice in basso, leggermente spostato verso sinistra e in avanti. Gli atri comunicano con i sottostanti ventricoli mediante le valvole atrio-ventricolari (tricuspide a destra, bicuspide o mitrale a sinistra). Nell'atrio destro sboccano le vene cave e la grande vena coronarica, nel sinistro le 4 vene polmonari. Un setto (setto interatriale e interventricolare) divide completamente la parte destra del cuore dalla sinistra, nell'embrione invece il foro di Botallo, chiuso da una valvola di cui rimane un rudimento, mette in comunicazione i due atri. Dal ventricolo destro parte l'arteria polmonare, dal sinistro l'arteria aorta, ambedue munite all'origine di valvole (valvole semilunari o sigmoidee). Il cuore è avvolto da una membrana sierosa detta pericardio, all'interno della quale si trova il miocardio o muscolo cardiaco formato da particolari fibre muscolari striate. Internamente il cuore è rivestito dall'endocardio.
FISIOLOGIA
Il ciclo cardiaco si può dividere in tre fasi: presistole, consistente nella contrazione degli atri cui corrisponde la diastole ventricolare, durante la quale il sangue passa dagli atri ai rispettivi ventricoli e la sistole ventricolare che determina l'immissione in circolo del sangue.
PATOLOGIA
Le malattie del cuore sono nei Paesi economicamente più sviluppati tra le cause più frequenti di morte. Il cuore può essere sede di processi infiammatori di varia natura (v. pericardite, miocardite, endocardite). Può presentare vizi valvolari o stenosi. Molto importanti le lesioni che interessano le arterie coronarie e che sono causa di due gravi malattie: l'angina pectoris e l'infarto miocardico. Anche i tumori, sia pur raramente, possono localizzarsi al cuore. Infine ricordiamo le malattie congenite del cuore e dei grossi vasi. La maggior parte delle malattie di cuore conduce a un grave stato patologico quale è lo scompenso cardio-circolatorio. La terapia è medica e chirurgica. Tra le più moderne terapie chirurgiche ricordiamo l'inserzione di valvole artificiali e di pace-maker, nonché il trapianto dell'organo (primo intervento in Italia compiuto da V. Gallucci nel 1985).

Esempio



  



Come usare