"Va dove ti porta il cuore" di Susanna Tamaro

Materie:Scheda libro
Categoria:Generale
Download:1227
Data:31.01.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
va-dove-ti-porta-cuore-susanna-tamaro_2.zip (Dimensione: 2.85 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_va-dove-ti-porta-il-cuore-di-susanna-tamaro.doc     12.5 Kb


Testo

MAGNANI CRISTINA CLASSE 3X

VA' DOVE TI PORTA IL CUORE

• Autore : SUSANNA TAMARO
• Casa editrice : BALDINI&CASTOLDI
• Anno di pubblicazione :1994
• Numero di pagine : 165
• Biografia autore : Susanna Tamaro nasce a Trieste il 12 Dicembre 1957. Si и diplomata al centro sperimentale di cinematografia e ha realizzato molti documentari a carattere scientifico per la RAI. Adesso vive a Roma insieme ai suoi molti animali. E' una donna molto sportiva e amante della vita all'aria aperta. Ha scritto molti libri, trai quali "La testa tra le nuvole", "Anima Mundi" e "Vа dove ti porta il cuore", e molti libri per bambini: Il suo libro piщ Famoso и "Vа ove ti porta il cuore", tradotto in 34 lingue e portato anche in pellicola.
• Personaggi Principali : - Olga, anziana signora, unica protagonista. Ad etа avanzata pensa di non aver piщ molto tempo da vivere e narra lea propria vicenda su un diario;

- La nipote, personaggio nascosto ma molto importante, и la destinatrice dl diario, ma и all'oscuro di tutto, essendo lontanadalla nonna.
• Trama : Questo libro и una lunga lettera scritta da una nonna, che sа di essere in punto di morte, alla nipote, lontana da casa. In questa lettera le confida fatti segreti e significativi della sua vita, sia quelli drammatici che quelli piщ felici. Nello scrivere usa uno stile narrativo tutto particolare, grazie a cui riesce a rendere bene il concetto della dolcezza del ricordo. Sul concetto di ricordo si basa appunto tutto il libro: infatti и il ricordo il mezzo con cui Olga, prima che sia troppo tardi,vuole far rinascere quell'affetto che era esistito tra lei e la nipote interrottosi perт molto bruscamente. In tutte le pagine la signora parla di sи e di come trascorre le sue giornate da sola, non potendo uscire perchи gli mancano le forze e l'inverno и vicino. Conclude il diario-lettera rammentando alla nipote di aprire il cuore alle gioie della vita e di non precludersi nessuna delle tante strade che la vita le potrа presentare; non dovrа farsi prendera dalla fretta, ma con molta calma e tranquillitа dovrа fermarsi a riflettere ascoltando il suo cuore, che sarа l'unico a darle l'indicazione giusta
Commento : questo libro и molto interessante anche se un pт noioso. Credo che il tema del libro, quello cioи del legame tra nonni e nipoti, sia analizzato molto bene, im maniera da fare emergere tutte le gioie ma anche i dispiaceri di un rapporto di questo tipo. La parte che mi и piaciuta di piщ и l'inizio, quando Olga decide di lasciare alla nipote un diario dove le parla di sи, soprattutto del suo passato.

Esempio



  



Come usare