Botulismo: descrizione

Materie:Appunti
Categoria:Biologia

Voto:

1.5 (2)
Download:133
Data:26.04.2000
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
botulismo-descrizione_1.zip (Dimensione: 3.7 Kb)
trucheck.it_botulismo:-descrizione.doc     24 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Botulismo
INCUBAZIONE: qualche ora o qualche giorno.
SINTOMI: comparsa di una sintomatologia a carico del sistema nervoso (non si hanno disturbi gastro-intestinali) in quanto la tossina botulinica provoca paralisi: difficoltà nella deglutizione, strabismo, afonia, paralisi dei muscoli respiratori. La coscienza rimane integra, non c’è febbre.
AGENTE EZIOLOGICO: dovuta al bacillo botulino di Vaan Ermengen (Clostridium botulinum), denominato anche allantiasi o ictiosismo.
TRASMISSIONE: le spore del bacillo botulino possono inquinare vari alimenti come salsicce (botulus significa appunto salsiccia), carni e pesci in conserva, frutta e verdura in conserva, ecc. e, dopo essersi trasformate in bacilli, producono una tossina molto resistente al calore.
PROFILASSI: evitare alimenti conservati, insaccati, in scatole; le scatole di alimenti inquinati non presentano esternamente alcun segno sospetto, né l’alimento mostra alcuna alterazione dei suoi caratteri. La bollitura o a cottura degli alimenti possono distruggere la tossina, ma non sempre.

Esempio



  



Come usare