Bacilli

Materie:Altro
Categoria:Biologia

Voto:

1.5 (2)
Download:56
Data:10.11.2006
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
bacilli_1.zip (Dimensione: 435.01 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_bacilli.doc     457.5 Kb



Testo

Bacilli
Il genere dei bacilli comprende specie caratterizzate da forma allungata e lunghezza compresa tra 1,2 e 10 mm.
I bacilli possiedono metabolismo aerobio e sono dotati di flagelli mediante i quali sono in grado di compiere moderati spostamenti.
Sono inoltre in grado di formare spore, ovvero forme di resistenza capaci di sopravvivere per periodi di tempo estremamente lunghi, a temperature elevate e a condizioni prolungate di siccità.
I bacilli si trovano in tutti gli ambienti.
Un tipo di bacillo è responsabile del carbonchio, grave affezione cui andavano soggetti gli addetti agli allevamenti di bovini, ovini e altri erbivori.
La patogenicità di questo microrganismo è dovuta a una specifica tossina; questa, a seconda della via di contagio (attraverso la cute, l’apparato respiratorio o digerente), esercita un’azione necrotizzante sui tessuti interessati (rispettivamente, la superficie cutanea, gli alveoli polmonari e i vasi linfatici, oppure la mucosa intestinale) e determina le gravi manifestazioni tipiche della malattia.
Inoltre può contaminare alimenti quali salse e preparazioni a base di carne o riso; penentrando nell’organismo attraverso il tubo digerente, causa forme di intossicazione i cui sintomi consistono in acuti dolori addominali, diarrea o vomito.
I bacilli possono unirsi nelle seguenti colonie:
1. diplobacilli bacilli disposti a due a due

2. streptobacilli rappresentati da catenelle di bacilli
Torna indietro

Esempio



  



Come usare