Sistema solare

Materie:Appunti
Categoria:Astronomia

Voto:

2 (2)
Download:129
Data:13.02.2001
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
sistema-solare_7.zip (Dimensione: 4.44 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_sistema-solare.doc     23 Kb



Testo

IL SISTEMA SOLARE

IL SOLE

Il Sole è una stella intorno al quale girano i pianeti del sistema solare.
Il Sole è diviso in diverse zone:
1) la corona esterna, in cui viaggiano a 300/500 km al secondo delle particelle rarefatte della temperatura di 5 milioni di gradi.
2) La cromosfera dove avvengono dei brillamenti e delle esplosioni nucleari che liberano enormi quantità di energia pari a 2 miliardi di bombe atomiche.
3) Zona convettiva, che raggiunge i 2 miliardi di gradi e in cui avvengono movimenti di plasma.
4) Zona radiativa in cui si trovano pochi fotoni luminosi e molti raggi gamma e raggi X
5) Nucleo centrale, dove avvengono le reazioni termonucleari (due atomi di idrogeno fondendosi formano un atono di elio, con una liberazione di energia).
Il Sole ha circa 5 miliardi di anni e tra lo stesso tempo, quando avrà consumato l'idrogeno, diventerà una gigante rossa e si espanderà fino alla Terra. Poi si ritirerà fino a diventare una nana bianca.

I PIANETI

I pianeti che ruotano intorno al Sole sono 9: Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno, Plutone.
Tra Marte e Giove si trova la fascia degli asteroidi.
VENERE

Il pianeta più simile alla Terra come dimensioni è Venere, nonostante sia inabitabile.
Su Venere il giorno dura 264 giorni (terrestri) che corrispondono a circa 8 mesi.
L'atmosfera, una spessa cappa di 60 km (che corrispondono alla pressione di un chilometro d'acqua) è attraversata da numerosi lampi.
Venere aveva originariamente un'atmosfera simile a quella terrestre, con oceani d'acqua che sono stati fatti evaporare dall'effetto serra.
Ora i 3/4 della superficie sono coperti di lava (i vulcani sono stati attivi fino a 300 milioni di anni fa).
Su Venere c'è una temperatura di 470 gradi.

MARTE

Su Marte l'escursione termica è di +22, -80 gradi.
Marte viene anche detto pianeta rosso per il ferro ossidato presente sulla sua superficie.
Nell'atmosfera avvengono spesso tempeste di sabbia.
Su Marte a causa della bassa pressione non può esistere acqua alla stato liquido, perché si ribella e diventa vapore o ghiaccio (sulle calotte polari).
Su Marte si trova la montagna più alta del sistema solare, il monte Olimpo, che raggiunge l'altezza di 24000 metri e la larghezza di 600 km.
Marte possiede due satelliti, Phobos e Deimos, due asteroidi catturati dall'attrazione del pianeta.
Hanno entrambi una forma irregolare, e una bassa forza di gravità.
Su Marte vennero osservati da Schiaparelli dei canali che si rivelarono poi delle illusioni ottiche.

LA FASCIA DEI METEORITI

Tra Marte e Giove esiste la fascia dei meteoriti, composta da rocce orbitanti.
Esistono due ipotesi per spiegare la sua esistenza: la prima è che esistesse un pianeta ora esploso, la seconda e che sia del materiale della nebulosa primordiale non aggregato.

GIOVE

Giove è il pianete più grande del sistema solare (1000volte la Terra).
E' una stella mancata formata di idrogeno metallico e elio, con un nucleo roccioso grande come la Terra, e manda più calore di quello che riceve dal Sole.
Nella sua atmosfera avvengono grandi uragani come la macchia rossa, grande all'incirca come la Terra, e formata di idrogeno e ammoniaca.
Ha 16 satelliti e dei sottili anelli formati dalle eruzioni di Io.
Europa, un altro satellite, è ricoperto di ghiaccio, e sotto di esso potrebbe esistere acqua allo stato liquido.

Esempio



  



Come usare