Storia Dell'arte

Risultati 21 - 30 di 1531
Filtra per:   Tutti (1630)   Appunti (1327)   Riassunti (126)   Tesine (89)   
Ordina per:   Data   Nome ↑   Download   Voto   Dimensione ↑   
Download: 1224Cat: Storia Dell'arte    Materie: Tesina    Dim: 238 kb    Pag: 7    Data: 30.06.2009

Isaac Newton nel 1666 dimostrò in modo scientifico, facendo passare attraverso un prisma di cristallo un raggio di luce bianca: esso viene deviato, dando origine a una successione di raggi luminosi colorati corrispondenti a diverse frequenze elettromagnetiche (fig. 2).
Fig. 2.
Il raggio di luce bianca deviato assume i colori dello spettro solare

Download: 540Cat: Storia Dell'arte    Materie: Appunti    Dim: 7 kb    Pag: 6    Data: 30.06.2009

Con quel grido Munch vuol dare voce alla disperazione del suo animo e del suo tempo, raffigurando con gelida spietatezza la condizione esistenziale del '900 in uno stile pittorico crudo e inquietante.
La rappresentazione pone in primo piano l’uomo che urla, l'artista stesso, un corpo lontano da ogni naturalismo, con la testa completamente calva come

Download: 1694Cat: Storia Dell'arte    Materie: Appunti    Dim: 13 kb    Pag: 5    Data: 15.06.2009

⇒ Pag 726 - Paul Cézanne
Studiò nel collegio di Bourbon dove ebbe come compagno Emile Zola, al quale restò legato per anni. Passò alcuni anni a Parigi per dedicarsi alla pittura; qui entrò in contatto con i pittori Impressionisti e partecipò anche alla loro prima esposizione (1874), ma nel 1879 si allontanò. Le sue opere degli inizi degli anni

Download: 1961Cat: Storia Dell'arte    Materie: Appunti    Dim: 19 kb    Pag: 9    Data: 15.06.2009

Come data precisa d’inizio del movimento si potrebbe dare il 15 aprile 1874 quando alcuni artisti (come Monet, Degas e Renoir) decisero di organizzare una loro mostra, dopo essere stati rifiutati da tutte le principali esposizioni. Si presentarono al pubblico come “Società Anonima degli artisti, pittori, scultori, incisori ecc.”; purtroppo questa si riv

Download: 743Cat: Storia Dell'arte    Materie: Appunti    Dim: 9 kb    Pag: 4    Data: 12.06.2009

⇒ Pag 583 - Filippo Juvara
Fin da giovane apprende il gusto per l’arte della modulazione scultorea. La sua formazione artistica avviene a Roma , dove riesce subito ad affermarsi come scenografo. Il re di Sicilia, Vittorio Amedeo II, ha subito modo di apprezzare le sue qualità artistiche e lo manda con la nomina di primo architetto di corte, a

Download: 616Cat: Storia Dell'arte    Materie: Appunti    Dim: 9 kb    Pag: 4    Data: 12.06.2009

Nella pittura vi è rappresentazione di una natura personificata come madre dolcissima o spietata matrigna. Fondamentali sono i contributi dei paesaggi: le ambientazioni sono volutamente fosche, spesso ricche di riferimenti simbolici. Con questi gli artisti tentavano di toccare il tasto dell’emozione e della sensibilità, promuovendo il coinvolgimento emo

Download: 856Cat: Storia Dell'arte    Materie: Appunti    Dim: 9 kb    Pag: 4    Data: 12.06.2009

⇒ Pag 672 – Gustave Courbet
Si formò da autodidatta, fece delle copie dal vero di alcuni dipinti del Louvre ma ben presto arriva a rifiutare ogni influenza di tutte le forme d’arte ufficiali e proclama che la pittura può consistere soltanto nella rappresentazione di oggetti visibili. Nel 1861, nonostante sia sempre stato contrario all’insegname

Download: 589Cat: Storia Dell'arte    Materie: Appunti    Dim: 15 kb    Pag: 7    Data: 12.06.2009

Secondo Winckelmann una scultura neoclassica non doveva mai mostrare passioni o il verificarsi di un evento tragico, ma essere rappresentata nel momento precedente o successivo all’azione tragica. Nelle opere degli antichi Winckelmann riconosceva i valori, la bellezza, i contorni ed il panneggio, da cui ne deriverà il gusto neoclassico per i contorni be

Download: 507Cat: Storia Dell'arte    Materie: Appunti    Dim: 18 kb    Pag: 10    Data: 12.06.2009

Il termine Baròcco non intende individuare uno stile ma lo spirito di un secolo. A partire dal XVIII secolo la definizione viene applicata al campo artistico con accezione dispregiativa (sinonimo di esagerato, bizzarro); oggi il termine non ha più nessuna valenza negativa. Il gusto barocco si diffuse in tutti gli Stati cattolici d’Europa e in moti Stati

Download: 105Cat: Storia Dell'arte    Materie: Appunti    Dim: 158 kb    Pag: 1    Data: 09.06.2009

...


Come usare