"Le tentazioni del diavolo": versione e paradigmi

Materie:Versione
Categoria:Latino

Voto:

2.5 (2)
Download:307
Data:03.05.2005
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
tentazioni-diavolo-versione-paradigmi_1.zip (Dimensione: 3.27 Kb)
trucheck.it_le-tentazioni-del-diavolo-:-versione-e-paradigmi.doc     25.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Nova lexis pag 199 n 6
Le tentazione del diavolo.
Allora Gesù fu condotto nel deserto dallo spirito santo ed era tentato dal diavolo. E dopo aver digiunato quaranta giorni e quaranta notti, ebbe fame. Gli si avvicinò il tentatore e gli disse:. Allora il diavolo lo condusse con se nella città santa e postolo sul pinnacolo del tempio, gli disse :< Se sei figlio di Dio, gettati giù. Infatti sta scritto: Darà ordini per te ai suoi angeli che ti sorreggono sulle braccia, perché non urti in qualche sasso il tuo piede>. Gli rispose Gesù :< Sta anche scritto non tenterai il signore Dio tuo>. Di nuovo il diavolo lo condusse con se sopra un monte altissimo e gli mostrò tutti i regni del mondo con la loro magnificenza. E gli disse :. Allora gli disse Gesù:< Vattene, Satana! Sta scritto Adorerai il signore Dio tuo e a lui solo presterai culto. Il diavolo allora lo lasciò Ed ecco che gli angeli si avvicinarono a lui per servirlo.

Paradigmi
Duco is duxi ductum ere
Tempto as avi atum are
Esurio is is esuriturus ire
Dico is dixi ductum ere
Muto as avi atum are
Adsumo is adsumpsi adsutum ere
Ostendo is ostendi ostentum ere
Do das dedi datum are
Adolo as avi atum are
Vado is ere
Servo is ivi itum ire
Reliquo is reliqui relictum ere
Accedo is accessi accessum ere
Ministro as avi atum are

Gaspare

Esempio



  



Come usare