Il concetto di solidarietà nell'antichità

Materie:Tesina
Categoria:Generale
Download:447
Data:21.12.2000
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
concetto-solidarieta-antichita_1.zip (Dimensione: 2.78 Kb)
trucheck.it_il-concetto-di-solidariet+     19.5 Kb
readme.txt     59 Bytes


Testo

Anno 1999/2000
Collegamento in letteratura latina con la tesina “sviluppo del concetto di solidarietà tra 800 e 900”:
Già nell’antichità il rapporto schiavo/padrone fu denunciato da un grande filosofo e scrittore latino, Seneca. Infatti proprio nel suo capolavoro filosofico “Epistulae morales ad Lucilium” l’autore affronta un tema ricorrente e molto sentito riguardante la parità tra gli uomini.
L’autore scrive all’amico Lucilio esponendo i suoi pensieri riguardo vari argomenti tra cui, appunto, l’uguaglianza tra gli uomini davanti alla morte: scrive che tra il corpo di un povero o di un ricco non ci può essere alcuna differenza, poiché sono entrambi mortali e uguali davanti alla morte.
E uguali davanti alla morte sono anche il libero e lo schiavo:. La filosofia, scrive, > e il tuo schiavo .
La nostra società, continua Seneca, è simile a una volta di pietre, che . Perciò dobbiamo fare del bene al nostro prossimo, praticare l’equità e la giustizia e riconoscere che .

Esempio



  



Come usare