studio del moto del pendolo

Materie:Appunti
Categoria:Fisica

Voto:

2 (2)
Download:142
Data:20.12.2005
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
studio-moto-pendolo_1.zip (Dimensione: 11.47 Kb)
trucheck.it_studio-del-moto-del-pendolo.doc     54 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Relazione a cura di Andrea Mecacci
Titolo: studio del moto di un pendolo.
Scopo: indagare sulla relazione esistente fra la lunghezza ed il periodo di un pendolo.
Strumenti: morsa da tavolo, un asta graduata rigida, morsetti, contasecondi, asta, sfera, spago sottile.
Procedimento: si realizza un pendolo semplice, cioè una sfera legata ad uno spago fissato a sua volta ad un’ asta, ottenuto il pendolo si inclina il filo di 30° e si lascia andare, il nostro compito è quello di misurare il tempo di 10 oscillazioni le quali saranno isocrone ossia avvengono in intervalli di tempo uguali; si chiama periodo il tempo impiegato dalla sferetta per compiere un oscillazione completa. La misura delle 10 oscillazioni si farà per 10 volte con la misura della lunghezza del pendolo che crescerà di volta in volta di 10 cm.
Risultati della misura:
T 10 oscil. delta1(s)
T 10 oscil. delta2(s)
T 10 oscil. delta3(s)
8,39
8,23
8,40
9,93
9,96
10,00
11,45
11,54
11,60
12,82
12,85
12,85
15,55
15,58
15,61
17,00
17,11
17,12
18,00
18,08
18,37
19,07
19,35
19,39
20,25
20,31
20,43
21,73
21,85
21,87
T 10 oscil. delta(s)
T 10 oscil. delta/10(s)
l(cm)
8,34
0,834
20
9,96
0,996
30
11,53
1,153
40
12,84
1,284
50
15,58
1,558
60
17,08
1,708
70
18,15
1,815
80
19,27
1,927
90
20,33
2,033
100
21,82
2,187
110
Elaborazione dei dati:
Relazione a cura di Andrea Mecacci
Titolo: studio del moto di un pendolo.
Scopo: indagare sulla relazione esistente fra la lunghezza ed il periodo di un pendolo.
Strumenti: morsa da tavolo, un asta graduata rigida, morsetti, contasecondi, asta, sfera, spago sottile.
Procedimento: si realizza un pendolo semplice, cioè una sfera legata ad uno spago fissato a sua volta ad un’ asta, ottenuto il pendolo si inclina il filo di 30° e si lascia andare, il nostro compito è quello di misurare il tempo di 10 oscillazioni le quali saranno isocrone ossia avvengono in intervalli di tempo uguali; si chiama periodo il tempo impiegato dalla sferetta per compiere un oscillazione completa. La misura delle 10 oscillazioni si farà per 10 volte con la misura della lunghezza del pendolo che crescerà di volta in volta di 10 cm.
Risultati della misura:
T 10 oscil. delta1(s)
T 10 oscil. delta2(s)
T 10 oscil. delta3(s)
8,39
8,23
8,40
9,93
9,96
10,00
11,45
11,54
11,60
12,82
12,85
12,85
15,55
15,58
15,61
17,00
17,11
17,12
18,00
18,08
18,37
19,07
19,35
19,39
20,25
20,31
20,43
21,73
21,85
21,87
T 10 oscil. delta(s)
T 10 oscil. delta/10(s)
l(cm)
8,34
0,834
20
9,96
0,996
30
11,53
1,153
40
12,84
1,284
50
15,58
1,558
60
17,08
1,708
70
18,15
1,815
80
19,27
1,927
90
20,33
2,033
100
21,82
2,187
110
Elaborazione dei dati:

Esempio