Critica cinematografica

Materie:Appunti
Categoria:Filosofia

Voto:

1 (2)
Download:123
Data:20.06.2000
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
critica-cinematografica_1.zip (Dimensione: 5.51 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_critica-cinematografica.doc     38.5 Kb



Testo

FILM: LA COSCIENZA DI ZENO
CRITICA

Qualche giorno fa, sono stata spettatrice di
un bel film (“La coscienza di Zeno”), tratto
dall’omonimo libro di Italo Svevo.
Il film, molto fedele al libro, narrava la
storia di Zeno Cosini, un fumatore incallito
che si reca dallo psicanalista per smettere
di fumare. E’ proprio lo studio medico il
punto centrale di tutta la storia, infatti,
proprio qui, il personaggio si abbandona ad
un lungo flashback narrando le vicende di
tutta la sua vita.
Dal suo racconto prendono vita i personag-
gi del film, tutti interpretati da ottimi attori
come Andrea Giordana e Ottavia Piccolo.
Lo stesso Zeno è interpretato da un
bravissimo Jonny Dorelli, che ha saputo
dare carattere al personaggio e rendere la
storia piacevole e simpaticamente ironica,
ironia che lo stesso Svevo aveva utilizzato
nel suo romanzo.
Il film si alterna tra lo studio medico e le
scene riguardanti la vita di Zeno in modo
gradevole e scorrevole, senza interrompere
la vicenda e creare pause al tempo narrato.
Personalmente, avendo già letto il libro, ho
trovato il film molto più piacevole, forse
più interessante, anche grazie alla bravura
dei personaggi, che hanno avuto la capacità
di “assorbire” lo spettatore e di far seguire
tutta la storia rendendola fluida.

Esempio



  



Come usare