Filosofia

Risultati 261 - 270 di 335
Filtra per:   Tutti (2449)   Appunti (1866)   Riassunti (348)   Schede di libri (39)   Tesine (82)   
Ordina per:   Data ↑   Nome ↑   Download  Voto   Dimensione ↑   
Download: 240Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 32 kb    Pag: 29    Data: 06.10.2005

Le colonie furono adatte al primo sviluppo della filosofia perché erano lontane dal proprio governo e vicine a commerci e quindi a scampi di idee, usi e costumi.

La polis:
• Ogni cosa della vita del cittadino è legata alla polis.
• La maggior parte del popolo era schiava e i cittadini liberi di studiare erano una minora

Download: 238Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 27 kb    Pag: 25    Data: 02.07.2007

Vediamo di enucleare le principali idee bibliche aventi rilevanza filosofica e di metterle in raffronto prospettico e strutturale con la precedente visione dei Greci.
2. Il monoteismo
I Greci furono sempre politeisti: nella sfera del divino facevano rientrare una pluralità di entità, di forze, di manifestazioni, a differenti gradi e livelli gera

Download: 238Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 7 kb    Pag: 3    Data: 22.04.2009

La tragedia nasce dal coro tragico, composto dai seguaci di Dioniso, vestiti da capri. I componenti del coro, esaltando il dio, si trasformano in satiri (uomo e dio contemporaneamente) e tramite questa ascesi vedono lo steso dio. RAPPRESENTAZIONE di dio = dramma tragico.
Poi l’ap. prevale su dion. Con la tragedia di Euripide e la dottrina di Socrate

Download: 229Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 11 kb    Pag: 9    Data: 22.12.2006

Download: 229Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 7 kb    Pag: 5    Data: 19.03.2007

Così la prima primalità é potenza di agire e di patire soltanto in quanto é potenza di essere un soggetto che agisce e che patisce . La primalità dell' amore induce gli enti a permanere nel loro stato, in quanto ciascuno di essi ama il proprio essere e fonda su ciò il proprio rapporto con gli oggetti esterni: amiamo il cibo che ci nutre in quanto amiamo

Download: 229Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 13 kb    Pag: 12    Data: 24.11.2005

Filosofia & Religione:
Il rapporto tra Filosofia e Religione è un nodo che molti filosofi hanno dovuto affrontare. Il problema si è posto ancora di più con l’ inizio della Rivoluzione Scientifica. E’, infatti, Galilei che affronta questo spinoso punto per poter così dar libero avvio alle sue pubblicazioni, contrarie a tutte le ipotesi Bibliche. Egli

Download: 227Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 6 kb    Pag: 4    Data: 06.05.2009

Ogni giorno io vedo molte cose che mi circondano, ma chi mi assicura che non si tratti di allucinazioni? A partire da ciò, si arriva a dubitare anche della propria esistenza.
Cartesio fu anche un grande talento matematico e geometrico, e le sue scoperte rivoluzionarono la geometria.

Cartesio era un pensatore solitario
C’è qualcosa di cu

Download: 226Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 4 kb    Pag: 2    Data: 15.03.2006

Associato al fenomeno della modernizzazione, troviamo la razionalità della vita sociale, cioè l’uso della ragione, de regole e di leggi ke vincolano la vita. Affiancato ad essa c’è anke la secolarizzazione cioè l’allontanamento dalla religione e dalla fede. Nonostante ciò però la necessità di fede è sempre un punto fondamentale x l’uomo. Studiando la st

Download: 225Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 3 kb    Pag: 2    Data: 31.07.2008

L’esaltazione del sentimento procede insieme a quella dell’arte,che anticipa e completa il discorso logico dove questo non può arrivare;al poeta si conferiscono doti profetiche e poteri d’intuizione superiori.Tale figura di “esploratore dell’invisibile” è rappresentata nella realtà in Novalis.
Novalis è il nome d’arte di Friedrich von Hardenberg(177

Download: 225Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 3 kb    Pag: 2    Data: 08.05.2006

2]la scienza moderna si basa sull’equazione esperienza= esperimento che vuol dire che una cosa viene considerata scientifica quando diviene riproducibile, sperimentabile. L’esperienza non è una semplice registrazione di dati ma una costruzione complessa su base matematica che mette in testa l’esperimento. Si afferma la scienza come sapere matematico bas