Filosofia

Risultati 1741 - 1750 di 1760
Filtra per:   Tutti (2449)   Appunti (1866)   Riassunti (348)   Schede di libri (39)   Tesine (82)   
Ordina per:   Data ↑   Nome ↑   Download  Voto   Dimensione ↑   
Download: 40Cat: Filosofia    Materie: Appunti    Dim: 3 kb    Pag: 2    Data: 09.10.2001

A quanto si sa S. si dette alla «vita filosofica», realizzando la sua vocazione di risvegliatore di coscienze non nel chiuso di una scuola, ma nelle botteghe, nelle vie e nelle piazze della città. Sposò Santippe ed ebbe da lei tre figli. Combatté nella guerra di Potidea (432-429), a Delio (424) e ad Anfipoli (422), dando prova di resistenza fisica, di

Download: 40Cat: Filosofia    Materie: Appunti    Dim: 4 kb    Pag: 3    Data: 23.01.2002

UTOPIA
Idea regolativa, alternativa a questo mondo, che esprime la voglia di cambiare, di intervenire nella società attuale e migliorarla. Non luogo. Moro con essa vuole sottolineare le ingiustizie della società in cui vive per porre inoltre un modello ideale di organizzazione della società, che da un lato non esiste, ma dall’altro è vero.

Download: 38Cat: Filosofia    Materie: Appunti    Dim: 6 kb    Pag: 2    Data: 07.06.2005

al peso → esperimento mentale (sfere da
torre di Pisa)

SCOPERTE ASTRONOMICHE → indebolire aristotelismo
Satelliti di giove

Download: 38Cat: Filosofia    Materie: Appunti    Dim: 14 kb    Pag: 1    Data: 11.04.2001

...

Download: 38Cat: Filosofia    Materie: Appunti    Dim: 4 kb    Pag: 3    Data: 04.04.2001

Già Boezio nel IV e nel V Secolo aveva visto una differenza fra Essenza, Atto e Potenza.
L’Esistenza è qualcosa di reale, il vero miracolo è il fatto che Dio ha dato l’esistenza a tutto.
Il suo pensiero è ottimista: se tutto è creatura derivata da Dio, allora tutto è bene. Come Agostino anche Tommaso afferma che Dio ha creato l’universo ma non

Download: 38Cat: Filosofia    Materie: Appunti    Dim: 3 kb    Pag: 1    Data: 22.02.2001

INTELLETUALISMO ETICO: La virtù è sapere:
distinguere bene dal male razionalmente in ogni situazione, e
operare il bene di conseguenza: Chi fa il male lo fa
involontariamente (non conosce il bene)
Morale ridotta alla conoscenza razionale del bene e del male
DEMONE come voce della coscienza (una voce che dice cosa
non si deve fare

Download: 37Cat: Filosofia    Materie: Appunti    Dim: 4 kb    Pag: 2    Data: 06.04.2001

Secondo Gregoir la coscienza psichica ingloba quella morale. Il suo annientamento trascina la scomparsa del sentimento e della riflessione morale. Allora il discorso morale non può prescindere da quello psichico. Bisogna allora introdurre il punto di vista genetico, come in ogni scienza moderna, secondo Gregoir. Si tratta della necessità di cogliere com

Download: 37Cat: Filosofia    Materie: Appunti    Dim: 6 kb    Pag: 2    Data: 26.07.2005

• le categorie → accettando pero’ solo quelle di spazio, tempo e casualita’
• distinzione tra fenomeno e noumeno → ma con un contenuto personale:
• fenomeno → non e’ nient’ altro che la realta’ che ci circonda considerata pero’ un sogno, una illusione e a differenza di Kant non e’ universale e oggettiva
ma i principi di spazio e tempo fungon

Download: 36Cat: Filosofia    Materie: Appunti    Dim: 3 kb    Pag: 2    Data: 30.07.2001

Quest’operazione può avvenire solo se i “sudditi” sono convinti che il loro interesse coincida con quello del gruppo di potere. Questa è la logica stessa del potere, cercare di convincere il popolo che ogni cosa è fatta nel suo interesse in modo da evitare sommosse e ribellioni e conservare il potere.
Una rivisitazione di questo concetto la possiam

Download: 34Cat: Filosofia    Materie: Appunti    Dim: 1 kb    Pag: 1    Data: 05.02.2001

...