La guerra in Vietnam

Materie:Riassunto
Categoria:Storia

Voto:

1 (2)
Download:471
Data:11.02.2007
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
guerra-vietnam_6.zip (Dimensione: 3.35 Kb)
trucheck.it_la-guerra-in-vietnam.doc     22 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

VIETNAM 1955: In seguito alla guerra di Indocina (indipendenza nazionale guidata da Ho Chi Minh, francesi sconfitti a Dien Bien Phu), “Accordi di Germania”: creazione di 3 stati (Cambogia, Vietnam, Laos), abolizione della monarchia del V. del Sud e proclamazione di una repubblica presidenziale con a capo Ngo Dinh Diem, che instaura una dittatura appoggiata dagli USA; nel Nord del V. Ho Chi Minh ristabilisce la repubblica democratica di ispirazione comunista, con l’appoggio di URSS e Cina. Il V. si sarebbe dovuto riunire tramite libere elezioni ma Eisenhower invia sostegno militare al V. del Sud impedisce elezioni. 1957: Inizio della lotta armata fra l'esercito regolare del V. del Sud, sostenuto dagli USA, e i guerriglieri filocomunisti sudvietnamiti (vietcong) appoggiati dal V. del Nord. 1962: Il presidente americano J.F. Kennedy aumenta l'impegno militare nel V. (riforme sociali, sanità istituzioni, uguaglianza bianchi e neri, discorso sul dinamismo e sulla spinta verso ovest, aiuti ai paesi del terzo mondo, superamento clima guerra fredda e avvio alla coesione pacifica facilitata dalla presidenza Chruscev, ma cmq ancora tensioni (muro di Berlino, crisi missili Cuba). Il papa Buono revoca la scomunica “Pacem in terris” lanciata ai comunisti. 1964: Gli USA inviano in V. un forte corpo di spedizione: iniziano i bombardamenti aerei sul V. del Nord. I vietcong puntano all’unificazione eliminando il governo filo-occidentale. Il V. del Nord manda aiuti a qll del Sud attraverso il sentiero Ho Chi Minh che passa in Laos e Cambogia → bombardamenti anche su qst territori. 1968: sospensione dei bombardamenti aerei sul V. del Nord (presidente Johnson) e avvio a Parigi dei negoziati di pace. 1973: firma a Parigi di un protocollo di pace che non pone fine alla guerra: intensificazione dei bombardamenti aerei. 1974-75: crollo dell'esercito sudvietnamita, occupazione di Saigon e definitiva liberazione del Paese. Unica guerra in cui l’America ha perso. 1976: Proclamazione della Repubblica Socialista del V.con capitale Hanoi.

Esempio