I trattati di pace

Materie:Appunti
Categoria:Storia
Download:163
Data:07.02.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
trattati-pace_1.zip (Dimensione: 11.07 Kb)
trucheck.it_i-trattati-di-pace.doc     45.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Nel Gennaio del 1919 si aprì a Parigi la conferenza di pace. Furono ammessi i rappresentanti di 27 paesi. Ma le decisioni fondamentali furono prese dai 4 grandi: WILSON, per gli Stati Uniti, LOYD GEORGE per l'Inghilterra, CLEMANCEAU per la Francia e ORLANDO per l'Italia.

1. Trattato di Versailles
Questo trattato riguardava i Tedeschi: prevedeva la restituzione dell'ALSAZIA e della LORENA alla Francia e la concessione per 15 anni dello sfruttamento del bacino della SAAR, ricco nel sottosuolo (l'unica risorsa della Germania), evacuare il Belgio e la rinuncia a tutto l'Impero Coloniale.
Inoltre, fu imposta la riduzione delle forze armate a solo 100.000 uomini e la cessione della lotta all'Inghilterra, la rinuncia all'artiglieria pesante, all'aeronautica, ai sommergibili ed, inoltre, un indennizzo di 32 milioni di marchi.

2. I Trattati di Saint-Germain e del Trianon
Questi trattati prendevano atto della dissoluzione dell'Impero Asburgico, dalle cui rovine nascevano la repubblica Austriaca (cui si faceva divieto di unirsi alla Germania), la repubblica Cecoslovacca (che includeva più di 3.000 tedeschi nel territorio dei Sudeti - rivendicato poi da Hitler), il regno in Ungheria e il regno di Iugoslavia che riuniva Serbia e Montenegro.
Da questo trattato si avvantaggiava anche l'Italia che otteneva il Trentino e L'alto Adige, Trieste e l'Istria, rimanendo, invece, in sospeso la questione della Dalmazia (che D'Annunzio con un'azione poco legale rivendicò) che il patto di Londra assegnava all'Italiana che era rivendicata dalla Iugoslavia.

3. Il Trattato di Sevres
Esso sanciva lo smembramento dell'Impero Ottomano sulle cui rovine sorgevano i nuovi stati di Siria, Palestina, Transgiordania e Iraq.
Sorgevano poi le repubbliche di Lituania, Lettonia, Estonia, Filandra e la repubblica Polacca che comprendeva territori che prima erano Russi, Austriaci e Tedeschi.

4. Il Trattato di Losanna
Con questo trattato la Iugoslavia e la Grecia si spartivano la Macedonia, la Romania e si annetteva la Transilvania; la Turchia conservava la loro parte di stretti però, Costantinopoli, era messa sotto controllo internazionale.

Durante l'elaborazione dei trattati di pace, fu approvato lo statuto della SOCIETA' DELLE NAZIONI che vietava il ricorso alla guerra , imponeva la soluzione delle controversie internazionali mediante arbitrato, prevedeva gravi sanzioni economiche contro gli stati che avessero turbato la pace.

Esempio