I Babilonesi

Materie:Appunti
Categoria:Storia
Download:279
Data:01.03.2001
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
babilonesi_1.zip (Dimensione: 2.48 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_i-babilonesi.doc     21 Kb



Testo

I Babilonesi
Fondata dagli Amorrei sulle sponde dell'Eufrate,Babilonia raggiunse il massimo splendore sotto il re Hammurabi che unificò tutta la regione e regolò la vita civile ed economica con un grande codice di leggi. Attorno al 1500 ac Babilonia cadde sotto il dominio dei Cassiti, popolazione che assieme a quella dei Hurriti,aveva invaso la Mesopotamia a partire dal secolo XVIII ac. Nel 2000 ac ca un' imponente ondata migratoria mutò l'assetto di molte aree abitate:nuove popolazioni di lingua indoeuropea si diffusero infatti in varie regioni dell'Europa e dell'Asia.Fra queste gli Hittiti,che provenivano dall'Anatolia e dilagarono in Siria e in Mesopotanmia.Un momento decisivo per la loro affermazione fu rappresentato dalla battaglia di Quadesh 1300ac ca,conmbattuta con gli Egiziani e conclusasi però con esito incerto. Gli Hittiti,pur derivando dalle civiltà mesopotamiche numerosi aspetti della cultura,ne possedevano alcuni originali,come ad esempio la figura del re che, per il suo carattere laico,differiva sia dal faraone che dai sovrani mesopotamici.La supremazia Hittita fu spezzata attorno al 1200 ac dall'arrivo di popolazioni indoeuropee che le fonti coeve chiamano con il nome comune di "popoli delmare".Queste invasioni modificarono gli assetti politici in tutto il vicino oriente.

Esempio



  



Come usare