Hitler

Materie:Appunti
Categoria:Storia

Voto:

2 (2)
Download:85
Data:12.04.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
hitler_3.zip (Dimensione: 3.16 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_hitler.doc     20.5 Kb



Testo

Hitler, Adolf

Uomo politico tedesco (1889-1945).
Figlio di un doganiere austriaco, orfano dall'adolescenza, conobbe a Vienna lo squallore della disoccupazione e della miseria e la frustrazione dei suoi sogni artistici. Volontario in un reggimento bavarese (1914), ferito nella battaglia della Somme (1916), terminò la guerra con la croce di ferro e una malattia agli occhi causata da gas asfissianti (battaglia d'Ypres). Nel 1919 entrava nel Partito tedesco dei lavoratori, che l'anno dopo prendeva il nome di Partito nazional-socialista tedesco dei lavoratori (National-sozialistische Deutsche Arbeiterpartei), di cui diveniva il capo nel 1921. Alleato di E. Ludendorff, organizzava il fallito Putsch di Monaco per abbattere la Repubblica di Weimar (1923). Condannato a 5 anni di fortezza, usciva amnistiato l'anno dopo dalla prigione di Landsberg, dove aveva lavorato alla redazione del suo manifesto ideologico, il Mein Kampf. Nominato cancelliere (1933) da Hindenburg e ottenuto uno schiacciante successo elettorale nel marzo dello stesso anno, alla morte di questi si proclamò capo (Führer) del Reich tedesco, instaurando la dittatura (1934). Eliminata ogni opposizione anche in seno al partito nazista (massacro del gruppo di Röhm, 'la notte dei lunghi coltelli'), organizzò lo sterminio degli Ebrei e si dedicò alla preparazione della guerra. Riarmata la Germania, dopo una serie di annessioni tra il 1936 e il 1938 (Renania, Anschluss dell'Austria, Boemia-Moravia), invase la Polonia provocando lo scoppio del secondo conflitto mondiale. Sfuggito a due attentati (1943 e 20 luglio 1944) compiuti da alti ufficiali della Wehrmacht, Hitler visse i suoi ultimi giorni, mentre le armate sovietiche e alleate premevano su Berlino, alternando a eccessi di furore ordini contraddittori e ineseguibili. Si uccise nei sotterranei del palazzo della cancelleria il 30 aprile 1945.

Esempio



  



Come usare